Pain au chocolat

A chi non capita nel periodo pasquale di avere tanto cioccolato da smaltire? Penso a tutti. Ecco quindi una ricetta ideale per mangiarlo durante il post festa. Per velocizzare la preparazione si può utilizzare benissimo anche la pasta sfoglia già pronta. Ora qualche cenno storico: il pain au chocolat è una tipica viennoiserie (pasta dolce francese). Viene anche chiamato chocolatine, specialmente a sud della Loira,petit pain nel Nord della Francia, o couque au chocolat in  (unicamente a Bruxelles). Si tratta di un  (dolce a base di ) di forma quadrata arrotolato su una o più barre di cioccolato. Come il croissant è una delle paste dolci più comuni, in Francia, per la prima colazione. In Italia è talvolta conosciuto sotto il nome di saccottino.

 Pain_au_chocolat2-300x198 (1)

 

Ingredienti :

100 g di uovo di cioccolato fondente

100 g di uovo di cioccolato al latte

500 g di farina

una bustina di lievito di birra in polvere

2,5 dl di latte

60 g di zucchero

250 g di burro

un tuorlo

sale

 

Procedimento :

Mettete in una ciotola la farina con il lievito, il latte tiepido e lo zucchero; mescolate, unite 10 g di sale e impastate gli ingredienti per almeno 5 minuti, fino a ottenere una pasta soffice e omogenea.

Coprite la ciotola con pellicola e lasciate lievitare l’impasto per un’ora a temperatura ambiente finché avrà raddoppiato il suo volume.

Prendete di nuovo l’impasto, unite il burro morbido a dadini e lavoratelo ancora finché sarà liscio e omogeneo; stendetelo con il matterello in una sfoglia dello spessore di mezzo cm, tagliatelo in 16 rettangoli di circa 8×12 cm e disponete sul lato più corto di 8 rettangoli il cioccolato al latte a pezzetti e sugli altri quello fondente. Poi, piegate 2 volte la pasta sopra il ripieno chiudendolo bene.

Disponete i panetti ottenuti sulla placca, lasciateli lievitare in luogo tiepido per altri 30 minuti, spennellateli con il tuorlo sbattuto e cuoceteli in forno caldo a 220° per circa 15 minuti.

Precedente Crespelle ricotta e spinaci Successivo Tiella di Gaeta con polpo