Muffin semintegrali salmone e zucchine

muffin semintegrali salmone e zucchine

Questi muffin semintegrali di salmone e zucchine si preparano in poco tempo e con molta facilità. Ottimi come antipasto o finger food, sono ricchi di sapore. Ottimi da mangiarsi tiepidi o anche freddi, inoltre si prestano ad essere surgelati e tirati fuori all’occorrenza.

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

muffin semintegrali salmone e zucchine Muffin semintegrali salmone e zucchine

Ingredienti per 12 muffin 

200 g di farina 00

150 g di farina integrale

2 zucchine medie

50 g di salmone affumicato

90 g di yogurt bianco o 100 ml di latte

100 ml di olio di semi

3 uova medie

1/2 cipolla

Qualche fogliolina di menta

10 g di lievito chimico in polvere per preparazioni salate

Sale e pepe q.b.

Procedimento 

Per preparare i muffin semintegrali salmone e zucchine iniziate facendo appassire la cipolla in poco olio di oliva. Nel frattempo grattugiate a listarelle sottili le zucchine mettendole in un piatto con 1/2 cucchiaino di sale, per fargli perdere l’eccesso di acqua.

Dopo 2/3 minuti prendete le zucchine, strizzatele e aggiungetele alla cipolla, facendo rosolare per 5 minuti. In una terrina sbattete leggermente le 3 uova con un pizzico di sale, l’olio di semi e lo yogurt o il latte.

In una ciotola capiente unite le farine e il lievito. Aggiungete il composto di uova, olio e yogurt e mescolate per amalgamare il tutto.

Aggiungete quindi le zucchine, il salmone tagliuzzato grossolanamente e la menta sminuzzata. Salate leggermente e pepate a piacere.

Servendovi di un cucchiaio, ponete l’impasto ottenuto in stampi da muffin coperti di pirottini di carta o silicone, riempiendoli per 3/4.

Cuocete i muffin semintegrali salmone e zucchine a forno preriscaldato e statico a 180° e cuocete per circa 20-25 minuti. Per verificare la cottura vi consiglio la classica prova stecchino.

Serviteli tiepidi o freddi anche in sostituzione del pane!