Merendine golose con Nutella e cioccolato bianco

Le merendine golose con Nutella e cioccolato bianco sono uno snack sostanzioso e molto molto goloso. Realizzate con una base marquise, una sorta di pan di spagna, una farcia di nutella e una copertura al cioccolato bianco, si preparano con molta facilità e si conservano, in frigo, per molti giorni e si prestano bene anche ad essere congelate.

 

 

Seguimi anche su FACEBOOK

merendine1

Merendine golose con Nutella e cioccolato bianco

Per la base Marquise

70 g di tuorli

70 g di zucchero a velo

150 g di albumi

140 g di zucchero a velo

60 g di cacao amaro

20 g di fecola di patate

 

Per la farcia

Nutella q.b.

 

Per la copertura

200 g di cioccolato bianco

2 cucchiai di olio di semi

merendine

Merendine golose con Nutella e cioccolato bianco

Procedimento

per creare la Marquise iniziate montando i tuorli con 70 g zucchero a velo e gli albumi a neve con 140 g zucchero a velo.

Mescolate delicatamente i due composti e aggiungete il cacao e la fecola di patate. 

Versate il composto sulla placca da forno, foderata con l’apposita carta e livellatelo con una spatola per ottenere uno strato spesso circa 8 mm.

Cuocete a 200°C per 8-9 minuti. Una volta sfornato spolverizzate con zucchero semolato.

Una volta freddato, con l’aiuto di un coppa pasta rotondo di 5 cm,ricavate tanti cerchi. Tagliate ogni cerchio in due e distribuite su una metà un cucchiaino abbondante di Nutella, e richiudete con la metà restante. Procedete in questo modo fino a terminare i dischi di marquise.

Collage

Una volta ottenute tutte le merendine, procedete con la copertura.

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco con due cucchiai di olio di semi. Mescolate per bene il tutto in modo da renderlo omogeneo, quindi togliete dal bagnomaria.

Poggiate le merendine su una gratella con sotto un piatto e fate colare il cioccolato su di esse in modo da ricoprirle interamente.

Ponetele in frigorifero per far rassodare la copertura e, dopo 10 minuti. ripetete questa operazione facendo una seconda colatura.

Dopo la seconda colatura riponetela nuovamente in frigorifero fino al momento di consumarle.

Precedente Pizza ai formaggi e pesto Successivo Ciambelle dolci di patate