Medaglioni di maiale

medaglioni di maiale sono un secondo piatto gustoso e raffinato realizzato con il filetto di maiale e impreziosito da un delicato purè di patate. I medaglioni di maiale devono essere spessi circa 3 cm e cotti in padella per non più di 4 minuti per lato, affinché siano dorati fuori ma teneri e rosati all’interno. Sono quindi un piatto molto facile e veloce da preparare, che incontrerà il gusto di tutti i vostri commensali.

Seguimi su FACEBOOK 

Medaglioni di maialeMedaglioni di maiale

 

Ingredienti 

8 piccoli medaglioni di filetto di maiale spessi almeno 3 cm

250 g di patate

200 ml di latte

20 g di burro

1 bicchierino di Rum

noce moscata

50 g di parmigiano grattugiato

Olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe facoltativo

 

Per la marinata 

2 bicchieri di vino bianco secco

2 spicchi d’aglio

2 foglie d’alloro

 

 

Procedimento 

Come prima cosa marinate i medaglioni per una notte con gli ingredienti indicati.

Lessate le patate, pelatele, passatele allo schiacciapatate, aggiungete finché sono calde il latte, il burro il parmigiano e la noce moscata, salatele leggermente, lasciatele raffreddare.

Sgocciolate i medaglioni di filetto dalla marinata e tamponateli per bene con carta assorbente.  Mettete L’olio in una padella, e quando si sarà scaldato posizionate i medaglioni di maiale e fateli dorare a fuoco moderato per 4-5 minuti al massimo su ogni lato (rigirateli solo una volta, non schiacciateli e non bucateli per fare in modo che la carne risulti tenera e succosa!).

Togliete i medaglioni di maiale dalla padella e teneteli in caldo, ad esempio potete chiuderli nella carta stagnola.

Aggiungete al fondo di cottura il Rum, un pizzico di sale e agitate la padella in modo da ottenere una salsa densa.

Impiattate i medaglioni di maiale su un letto di purè di patate, di sale, di pepe se lo desiderate e mangiateli ben caldi condendoli con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Precedente Tortine al limone Successivo Cheesecake al cioccolato fondente