Crea sito

Linzer augen

dolci di natale

I LINZER AUGEN sono un classico delle ricette del Natale in Austria e Tirolo. Linzer augen vuol dire “occhi della città di Linz” e sono frollini ripieni di marmellata. Sono dei dolcetti davvero semplici da preparare e tanto friabili a base di farina di riso, farina di mandorle, cannella e una farcia di marmellate varie.
Il loro gusto ricco ed i loro profumi vi porteranno subito nel clima delle feste natalizie, fatto di cose buone e ricche di aromi. Ottimi da offrire per accompagnare un tè od una cioccolata calda, questi biscotti ripieni possono pure trasformarsi in un bellissimo e originale regalo da fare ai vostri amici più golosi. E vedrete quanto crescerà il loro spirito natalizio…

linzer augen
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni15 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustiaca

Ingredienti

  • 150 gFarina di riso
  • 100 gFarina di mandorle
  • 100 gZucchero
  • Lievito in polvere per dolci (la punta di un cucchiaino)
  • 120 gBurro (freddo)
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1Uova (grande o una media + mezza tazzina da caffè di latte)
  • Confettura
  • Zucchero a velo

Strumenti

  • Mattarello
  • Coppapasta

Preparazione

  1. Per preparare i LINZER AUGEN ponete in una ciotola capiente mettete la farina di riso, la farina di mandorle, il lievito, il burro freddo a pezzetti e lo zucchero. Lavorate il composto con i polpastrelli fino ad ottenere una sorta di sabbiatura. Per dargli maggiore friabilità e gusto potete mettere metà farina di riso e metà farina di mandorle o nocciole.

    Quando l’impasto inizierà a compattarsi unite un cucchiaino colmo di cannella in polvere e l’uovo leggermente sbattuto.

  2. Lavorate velocemente il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.
    Trascorso il tempo di riposo in frigo, stendete il panetto ad uno spessore di 3 mm e con un coppapasta rotondo ricavate tanti cerchi.

  3. La metà dei biscotti deve avere da 1 a 3 buchi nel centro (potete utilizzare una cannuccia per ottenerli) che saranno poi gli occhi dei Linzeraugen (Linzeraugen vuol dire gli oggi della città di Linz).
    Ponete i biscotti ottenuti su di una placca da forno ricoperta con l’apposita carta e infornate a forno preriscaldato e statico a 170° per 10 minuti circa.
    Sfornate i vostri Linzer augen e fateli raffreddare.

  4. Solo quando i biscotti saranno ben freddi potete iniziare a farcirli. Spalmate della confettura sul biscotto e chiuderlo con quello con i buchi.
    Per finire impolverare i Linzer augen con zucchero a velo.

    Conservate i biscotti in una biscottiera o in un contenitore simile (non di plastica) purché i biscotti diventino morbidi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.