Lasagne mare e terra

Le lasagne mare e terra sono un primo piatto ideale per le occasioni speciali, quando avete ospiti “importanti” con i quali volete fare bella figura o per pranzi particolari come quello di Natale o di capodanno, Queste lasagne hanno la particolarità di essere preparate con una besciamella al pesto, molto profumata e gustosa, che ben si sposa con il pesce.

Oltre ad essere buonissime sono anche economiche, il che non guasta. Ovviamente come in tutte le cose potete apportare le vostre modifiche, inserendo il pesce che più vi piace o facendo la besciamella con un fumetto di pesce per dargli un sentore di mare ancora più accentuato. In qualunque modo le realizzerete saranno buonissime.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

lasagne mare e terraLasagne mare e terra

 

Ingredienti per 4 persone 

250 g di lasagne fresche

1 kg di cozze

350 g di pesce spada

3 zucchine grandi

150 g di mozzarella

2 spicchi d’aglio

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Basilico

 

Per la besciamella al pesto 

500 g di latte

50 g di farina

50 g di burro

3 cucchiai di pesto

 

 

Procedimento 

Per preparare le lasagne mare e terra, iniziate pulendo le cozze. Eliminate le barbine alle cozze quindi, tenendole sotto il getto dell’acqua, passatele energicamente con uno spazzolino di ferro e risciacquarle bene.

In una padella fate scaldare l’olio con gli spicchi d’aglio sbucciati, privati del germoglio interno e leggermente schiacciati. Quando l’aglio avrà preso colore eliminatelo  e unite le cozze.

Coprire il recipiente agitandolo di tanto in tanto in modo che il calore si diffonda uniformemente e tutti i molluschi possano aprirsi. Spegnete il fuoco, mettete da parte le cozze, sgusciatele e filtratene il sughetto attraverso un colino fitto.

Non gettate via il sughetto in quanto vi servirà per inumidire gli starti della lasagna..

Ora passate alla cottura del pesce spada. Eliminate la pelle e tagliare il trancio in cubetti abbastanza piccoli e fateli rosolare, in padella, per un minuto. Qundi salate e pepete. Non deve stracuocere altrimenti diventerà stoppaccioso, visto che continuerà la cottura nel forno. Quindi spegnere e tenere da parte.

In un’altra padella, con olio e uno spicchio d’aglio, fate saltare le zucchine tagliate anch’esse a rondelle per 5 minuti, salate pochissimo e pepate. A cottura terminata mettete da parte.

In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato; unite la farina mescolando con la frusta. Quindi versate il latte caldo tutto in una volta continuando a mescolare finché inizia ad addensarsi. Salate, diminuite l’intensità della fiamma e cuocete per almeno 5 minuti coperto e mescolando di tanto in tanto: la besciamella non deve assolutamente “sapere” di farina.

Togliete dal fuoco regolate se occorre il sale, unite il pesto e amalgamatelo. Per evitare che sulla besciamella si crei una patina, coprite a contatto con della pellicola trasparente quando ancora è calda.Se la besciamella fosse venuta troppo soda aggiungete un po’ di latte..

A questo punto iniziate ad assemblare  la vostra lasagna. Coprite il fondo di una pirofila da forno con del burro e qualche cucchiaio di besciamella.

Dopodiché iniziate l’assemblaggio ,alternando la sfoglia con le cozze sgusciate, qualche cubetto di spada e di zucchine, la mozzarella, la besciamella e qualche cucchiaio di acqua di cottura delle cozze.

Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.  L’ultimo strato dovrà essere ricoperto unicamente di besciamella.

Cuocete le lasagne in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a che la superficie non sarà ben dorata e croccante.

A cottura ultimata togliete le lasagne mare e terra dal forno e fatele riposare almeno 5 minuti prima di servire.

Precedente Strudel cicoria e salsiccia Successivo Muffin alle more