Insalata di pollo

L’INSALATA DI POLLO è un gustosissimo piatto della cucina estiva, dalle molte varianti, che può rappresentare un antipasto, un secondo o persino un piatto unico, data la ricchezza di ingredienti ben equilibrati.

Questa insalata ha due aspetti molto interessanti: consente di poter utilizzare il pollo eventualmente avanzato in un pasto precedente ed è ricca di verdure di stagione, croccanti e saporite, che mangeranno volentieri anche i più accaniti carnivori della famiglia.

Infine è una ricetta che può essere preparata con un certo anticipo, così da permettere al padrone (o alla padrona) di casa di poter stare con gli amici fino all’ultimo e di mettere in tavola, in quattro e quattr’otto, un piatto che tutti gradiranno moltissimo.

insalata di pollo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g Petto di pollo (o 1 kg di pollo intero)
  • 250 g Insalata
  • 1 vasetto Chicchi di mais giallo in scatola
  • 10 Cetriolini sottaceto
  • 1/2 Peperoni rossi
  • q.b. Olive nere in salamoia (denocciolate)
  • 200 g Pomodorini
  • 100 g Pisellini
  • q.b. Maionese
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. insalata di pollo

    Per preparare l’insalata di pollo bisogna innanzitutto disporre di buona carne di pollo, possibilmente ben arrostita e gustosa.

    Potete utilizzare i resti di un pollo arrosto fatto al forno (POLLO ARROSTO ALLE ERBE), facendo attenzione a disossare molto bene le carni e a tagliarle a pezzetti non troppo piccoli, in modo che conservino la carnosità necessaria a garantirne il gusto.

  2. Se non avete avanzi potete facilmente provvedere a grigliare un bel petto di pollo in forno.

    Se il petto ha la pelle, lasciatela e adagiatelo con questo lato verso l’alto (rimuoverete la pelle a fine cottura guadagnando in sapore ma senza aggiungere troppi grassi) oppure sistemate sulla piastra un foglio di carta da forno. Salate quanto basta e cuocete nel forno sotto il grill per circa 25 minuti o comunque fino a doratura completa.

  3. Qualora disponiate di un barbecue potrete, naturalmente, fare questa operazione ancor più facilmente. L’obiettivo, in tutti i casi, è avere un pollo ben cotto ma non stopposo, grigliato ma possibilmente senza aggiunta di grassi.

    Comunque l’abbiate cotta, attendete che la carne si raffreddi e poi tagliatela a listarelle, non troppo regolari.

  4. Nel frattempo sgusciate i piselli freschi e fateli sbollentare per 5 minuti in acqua bollente salata. Quindi scolateli e fateli raffreddare in acqua fredda.

    Iniziate a comporre la vostra INSALATA DI POLLO.

  5. Mettete il pollo in una insalatiera e unite tutti gli ingredienti. Quindi l’insalata, il peperone crudo tagliato a striscioline, le olive, i pomodori tagliati a metà, il mais, i cetriolini e i piselli.

    Condite con olio extravergine d’oliva e salate. Se volete un’insalata ancora più cremosa e saporita potete aggiungere della maionese, io ho fatto una maionese velocissima e senza uova. Trovate la ricetta QUI.

    Ponete in frigo a fate raffreddare fino al momento di servire.

  6. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Pasticciotto Successivo Confettura di fichi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.