Insalata di bulgur

L’INSALATA DI BULGUR è un fresco e gustoso primo o un piatto unico estivo, ricco di verdure e per questo molto adatto agli amici vegetariani o vegani e a tutti gli amanti della dieta mediterranea.

Gli ingredienti si sposano a meraviglia: la dolcezza del peperone, la croccantezza della zucchina, la freschezza del sedano, la corposità dei ceci, il brio del cipollotto. Il piatto, che rappresenta una buona sintesi di gusti mediorientali e italiani, è molto delicato e trova il suo equilibrio grazie ai profumi che gli donano le erbe aromatiche della vinaigrette.

insalata di bulgur
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Bulgur (precotto)
  • 1 Peperoni rossi
  • 2 Zucchine (grandi)
  • 400 g Ceci precotti
  • 1 costa Sedano
  • 1 Cipollotti rossi
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai Aceto di vino bianco
  • q.b. Sale

Per la vinaigrette

  • 1 tazza da caffè Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 tazza da caffè Aceto di vino bianco
  • 10 foglie Menta
  • 6 foglie Basilico
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. La prima cosa di cui dovete occuparvi per la preparazione dell’INSALATA DI BULGUR è la cottura del peperone che richiede un po di tempo.

    Ponete il peperone lavato e asciugato su di una teglia ricoperta di carta forno e infornatelo a forno già caldo a 220° per circa 30 minuti. Trascorso il tempo toglietelo e inseritelo in un sacchetto di plastica (quelli per surgelare gli alimenti) per circa 20 minuti, in maniera che il vapore contribuisca a staccare la pelle.

    Togliete il peperone dalla plastica e privarli delle pelli, dei semi e dei filamenti tagliandoli a listarelle e poi a cubetti.

  2. Intanto in una pentola capiente ponete abbondante acqua. Non appena inizia a bollire salatela leggermente e cuocete il bulgur per 8-10 minuti, o seguendo i tempi indicati sulla confezione, la cosa importante è che non stracuocia.

    Scolatelo e lasciatelo raffreddare.

  3. Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele in quattro nel senso della lunghezza e privatele della parte bianca contenente i semi.

    Tagliatele in piccoli pezzi, ponetele in una padella con un filo d’olio e fatele rosolare per 5 minuti, lasciandole croccanti. Quindi aggiustate di sale.

  4. Una volta pronti e ben freddi tutti gli ingredienti cotti iniziate ad assemblare il piatto.

    Ponete il bulgur in una ciotola capiente, unite i ceci sgocciolati, le zucchine, la cipolla rossa precedentemente messa in acqua e aceto per farle perdere l’amarognolo e ben sgocciolata, il sedano, e i peperoni.

    Condite il tutto con la VINAIGRETTE, che avrete preparato mixando con un mini pimer l’aceto, il sale, l’olio extravergine d’oliva e le erbe aromatiche lavate, asciugate e spezzettate.

  5. Ponete l’insalata in frigo a raffreddare per 1 ora. Al momento di servirla, per darle un ulteriore tocco di freschezza, potete grattuggiarvi la buccia di un limone.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Insalata di sedano noci e parmigiano Successivo Clafoutis alle ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.