Frittata di albumi avanzati

La frittata di albumi avanzati è un modo diverso dal solito di utilizzare gli albumi che avanzano, dalle preparazioni di frolle ect.  Diversa dalla solita frittata: è quella bianca di albumi, ottima da cuocere anche al forno.
In questa veloce versione vegetariana ho aggiunto nella padella insieme agli albumi delle verdure del salame e una manciata a piacere di pepe e parmigiano.

Provatela!

20150328_124332

 

Ingredienti :
4 albumi
1/2 cipolla
1/2 peperone giallo o rosso
30 g di parmigiano
3 cucchiai di olio EVO
Salame a cubetti q.b.

Sale e pepe q.b.


Procedimento :
per preparare la frittata di albumi avanzati iniziate facendo soffriggere in una padella antiaderente la cipolla tagliata finemente nell’olio e, nel frattempo lavate pulite e tagliate a cubetti il peperone. Versate i dadini di peperone nella padella e cuocete per 5 minuti. Unite il salame anch’esso tagliato a cubetti. 

Nel frattempo montate leggermente agli albumi , unite il parmigiano il sale e il pepe.
Versate quindi il composto di albumi nella padella con le patate. 

Cuocete con il coperchio per circa 3 minuti da un lato, poi girate la frittata e completate la cottura anche dall’altro lato.
Comunque devono risultare ambedue i lati ben dorati. Gustatevi la frittata di albumi avanzati con una insalata fresca di contorno.

Precedente Tagliolini al tartufo bianco Successivo Involtini di manzo