Crea sito

Finocchi gratinati con speck e besciamella alla curcuma

I finocchi gratinati con speck e besciamella alla curcuma sono la ricetta ideale per realizzare un piatto leggero, gustoso ed aromatico. Ottimi da mangiare anche così sono anche un contorno perfetto da abbinare a carni bianche cotte al forno, al vapore, alla piastra o grigliate. Questa ricetta, molto semplice e veloce, potete prepararla in anticipo e infornarla pochi minuti solo prima di portarla in tavola.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

finocchi gratinati

Finocchi gratinati

 

Ingredienti

1 kg di finocchi

50 g di speck in fette

 

Per la Besciamella

250 g di latte

30 g di burro

30 g di farina 00

Sale fino q.b.

Noce moscata q.b.

1 cucchiaio di Curcuma

 

finocchi gratinati

Finocchi gratinati

Procedimento

Pareggiate la parte inferiore e quella superiore dei finocchi. Eliminate la foglia esterna se troppo dura o sciupata e poi tagliateli prima a metà se piccolini o in quarti se più grandi.

Quindi sciacquateli sotto acqua corrente e fateli sbollentare per cinque minuti in acqua bollente salata.
Scolali per bene in modo da eliminare l’acqua in eccesso e tenete da parte.

Nel frattempo preparate la besciamella alla curcuma. Scaldate il latte insieme alla curcuma, la noce moscata e una presa di sale.

In un altro pentolino sciogliete il burro e unite la farina. Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Versate il latte ormai caldo e continuate a mescolare fino all’addensamento della salsa.

Disponete i finocchi uno vicino all’altro in una pirofila di ceramica o comunque da forno precedentemente imburrata.

Disponete su ogni finocchio una mezza fettina di speck, coprite con la besciamella e terminate con una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato.

Mettete nel forno già scaldato a 200° e cuocete per 15 minuti o finchè si sarà formata sulla loro superficie una bella crosticina dorata.

Estraete dal forno e portate in tavola i finocchi gratinati al forno direttamente con la pirofila.

 

GUARDA ANCHE: