Crea sito

Fekkas marocchini all’anice e sesamo

fekkas

I Fekkas sono biscotti tradizionali del Marocco, poco dolci, che solitamente si accompagnano al te, al latte o al caffè. Come i nostri cantucci, anche i fekkas vengono cotti due volte e resi croccanti. Aromatizzati con semi di anice, semi di sesamo e acqua ai fiori d’arancio hanno un sapore caratteristico e un profumo inebriante a cui non si può resistere! Provateli e mi direte.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

fekkasFekkas marocchini all’anice e sesamo

 

Ingredienti

500 g di farina 00

3 uova medie

40 ml di olio extravergine d’oliva

60 ml di acqua di fiori d’arancio

1 cucchiaino in lievito in polvere

Un pizzico di sale

15 g di semi di sesamo

15 g semi di anice

120 g di zucchero di canna

 

 

Procedimento

La preparazione dei Fekkas marocchini all’anice e sesamo è molo semplice. In una grande ciotola o in un robot da cucina, mescolate tutti gli ingredienti secchi, quindi la farina, lo zucchero, i semi di sesamo e di anice, il lievito e un pizzico di sale.

Aggiungete le uova, l’olio e l’acqua di fiori d’arancio.

Prendete la pasta e impastate a mano per 5 minuti o con un robot per 2 minuti.

Una volta ottenuto un panetto compatto, allungatelo a mo di filone e dividetelo in parti e formate dei bastoncini di circa 3 cm di diametro.

Disponeteli su una placca coperta di carta forno (ben distanziati perché in cottura crescono).

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 10 a 12 minuti.

Trascorsi i 12 minuti, sfornateli e fateli raffreddare completamente.

Una volta freddi, tagliate ogni bastoncino a fettine oblique spesse circa 0,5 mm. Disponete le fettine sulla placca del forno e infornate nuovamente per altri 15 minuti, o fino a quando non assumono un bel colore dorato. Devono risultare croccanti e friabili.

Lasciate raffreddare prima di servire.