Crostata salata patate e peperoni

La CROSTATA SALATA PATATE E PEPERONI è una torta salata molto gustosa. Preparata con la pasta sfoglia già pronta è molto facile e veloce da realizzare.
E’ una crostata adatta per essere consumata tiepida o fredda, quindi per buffet estivi, aperitivi o come antipasto.
Si conserva ottimamente in frigorifero per un paio di giorni, ma si presta benissimo anche ad essere congelata per poi esser tirata fuori all’occorrenza e cosa importante il sapore non ne risente assolutamente.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 1 Patate (grande)
  • 1/2 Peperoni rossi
  • 1/2 Peperoni gialli
  • 1 Uova
  • 1/2 bicchiere Latte
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. La crostata salata peperoni e patate è davvero facile e veloce da preparare. Per iniziare pelate la patata tagliatela a cubetti delle stesse dimensioni e fatela sbollentare in acqua calda salata per 5 minuti.

    Scolate e fate saltare in padella con olio, aglio (che successivamente toglierete) e rosmarino triturato. Fate rosolare a fuoco alto e aggiungere il peperone pulito dai semi e tagliato a cubetti.

  2. Cuocete per 10 minuti lasciando le verdure ancora croccanti. Aggiustate di sale e pepe. Spegnete e fate raffreddare.

    In una ciotola sbattete l’uovo, aggiungete il parmigiano e il latte ed amalgamate.

    Foderate una teglia con la sfoglia, bucherellate il fondo, cospargetelo con del pangrattato, adagiatevi le patate e i peperoni e versate il composto di uova e latte.

  3. Con la pasta in eccesso ricavate delle striscioline, decorate la superficie come fareste con una classica crostata e spennellate con del latte.

    Infornate la vostra crostata salata patate e peperoni in forno preriscaldato a 180° e cuocete per 25 minuti circa o a 170° a forno ventilato.

  4. Sfornate la crostata salata di patate e peperoni e fatela intiepidire prima di servire.

    Potete anche mangiarla fredda oppure decidere di surgelarla già tagliata e tirarla fuori all’occorrenza, passandola per pochi minuti in forno.

     

    crostata patate e peperoni

Note

Precedente Peperonata piemontese Successivo Key lime cheesecake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.