CROSTATA DI RICOTTA E NUTELLA

crostata ricotta e nutella

La CROSTATA DI RICOTTA E NUTELLA è un classico comfort food, cioè uno di quei dolci che riesce a mettere il buonumore e l’allegria anche in una giornata di pioggia, in una serata dopo lavoro stressante o liti familiari. Insomma, un vero toccasana per lo spirito.
L’idea della crostata nasce da un piatto tradizionale e familiare romano, ovvero la mitica crostata di ricotta e visciole. Qui, però, alla marmellata viene preferita la Nutella (o qualsiasi altra crema di nocciole al cioccolato), profumata e dal gusto intenso, che si abbina a meraviglia con la ricotta, ben setacciata e cremosa. Non sto a raccontarvi come si abbinino a meraviglia le due creme, ma sono sicuro che potete immaginarlo…
La crostata è perfetta anche servita leggermente tiepida, esaltando così la frolla al burro e va conservata in frigorifero, qualora non la finiste subito, cosa che a me capita di rado…

crostata di ricotta e nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PASTA FROLLA

  • 250 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 125 gburro (freddo)
  • 1 pizzicosale
  • 1uovo (medio a temperatura ambiente)
  • 1tuorlo (medio a temperatura ambiente)

FARCIA

  • 250 gricotta vaccina (asciutta)
  • 80 gzucchero a velo
  • 1uovo (medio)
  • 2 cucchiaiNutella® (colmi)

Preparazione

  1. La preparazione della CROSTATA DI RICOTTA E NUTELLA è molto facile e veloce.

    PASTA FROLLA

    In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti. Quindi iniziate ad amalgamare velocemente il tutto con i polpastrelli fino ad ottenere un’impasto sabbioso.

    Unite l’uovo intero e il tuorlo e amalgamate alla perfezione fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e liscio. Formate un panetto, richiudetelo nella pellicola trasparente per alimenti e riponetelo in frigo a assodare per almeno 30 minuti.

  2. FARCIA

    Lavorate la ricotta, mi raccomando deve essere asciutta, con lo zucchero e l’uovo. Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

    ASSEMBLAGGIO

    Prelevate la frolla dal frigorifero, spolverate leggermente di farina una spianatoia e stendetela ad uno spessore di 3 mm. Con parte della frolla rivestite uno stampo per crostate, con la base estraibile, del diametro di 20 cm, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e distribuitevi due cucchiai colmi di Nutella e la crema di ricotta.

  3. Livellate la superficie e con la frolla restante realizzate la classica griglia in superficie.

    Infornate la CROSTATA DI RICOTTA E NUTELLA in forno preriscaldato e statico a 180° per 40-45 minuti.

    A cottura ultimata lasciatela spegnete il forno e lasciate la crostata al suo interno ancora per 5 minuti con lo sportello socchiuso.

    Quindi sfornatela e lasciatela raffreddare completamente.

  4. Una volta fredda sformatela, cospargetela con abbondante zucchero a velo e ponetela su di un piatto da portata.

    CONSERVAZIONE

    Avendo come farcia una crema di ricotta vi suggerisco, se non la la divorate tutta in un giorno, di riporla in frigorifero ben coperta.

    GUARDA ANCHE

    CROSTATA DI RICOTTA E VISCIOLE

    CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.