Crea sito

Crostata con crema e melone

crostata con crema e melone

La CROSTATA CON CREMA E MELONE è un delizioso dolce, delicato e freschissimo, perfetto come dessert alla fine di un buon pasto estivo, che completa anche con la sua bellezza, oltre che con il gusto.
La preparazione di questa crostata è davvero molto semplice ed alla portata di tutti: una base di frolla friabile, una crema pasticcera aromatizzata al limone, delle fettine di melone maturo e succoso e un velo di gelatina. Il dolce ha un equilibrio davvero fantastico, che gli deriva dalle differenti consistenze, dalla base croccante alla morbida crema fino al frutto carnoso. E la stessa cosa avviene anche per il gusto, dato che dolcezza e freschezza, data dall’aroma del limone e dal melone, si sposano a meraviglia.
Insomma, un dolce davvero squisito e ideale per l’estate, quando si cercano bontà e freschezza insieme.

crostata con crema e melone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PASTA FROLLA

  • 250 gfarina 00
  • 100 gzucchero a velo
  • 100 gburro (freddo)
  • 1uovo (medio)
  • 1tuorlo (medio)
  • 1 pizzicosale

CREMA

  • 250 glatte
  • 2uova (medie)
  • 100 gzucchero
  • 35 gamido di mais (maizena)
  • scorza di limone

DECORAZIONE

  • Mezzomelone
  • 50 gacqua
  • 30 gzucchero
  • 5 ggelatina in fogli

Preparazione

  1. crostata con crema e melone
  2. La realizzazione di questa fresca e golosa CROSTATA CON CREMA E MELONE è veramente alla portata di tutti.

    PASTA FROLLA

    Disponete la farina a fontana sulla spianatoia o nel vaso della planetaria. Unite il burro freddo a pezzetti, lo zucchero a velo e un pizzico di sale.

    Iniziate a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto sabbioso. Quindi unite l’uovo intero, il tuorlo e amalgamate il tutto velocemente.

  3. Formate una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciatela riposare nella parte più bassa del frigorifero, per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo in frigo stendetela ad uno spessore di 3 mm. Foderate uno stampo del diametro di 20 cm, meglio se con il fondo amovibile, e bucherellate la base. Foderatela con carta forno e unite dei legumi secchi.

  4. Infornate a forno già caldo e statico a 180° e cuocete per 15 minuti. Quindi togliete la carta e i legumi e continuate la cottura per altri 10 minuti, ma mi raccomando non fatela colorire troppo la frolla.

    Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

    CREMA PASTICCERA

    Ponete il latte e le scorze di limone in un pentolino e fate scaldare senza arrivare al bollore.

  5. Nel frattempo ponete le uova in una ciotola e lavoratele velocemente con lo zucchero e l’amido di mais.

    Versate il latte caldo privato delle scorze di limone a filo sul composto di uova e mescolate immediatamente per evitare la formazione di grumi.

    Quindi rimettete il tutto nel pentolino e rimettete sul fuoco. Fate cuocere sempre mescolando fino a che la crema non sarà densa e liscia, ci vorranno circa 5 minuti.

  6. Quando la crema sarà pronta trasferitela in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare a temperatura ambiente.

    ASSEMBLAGGIO

    Ricoprire la base di frolla con la crema pasticcera e decorate la superficie con le fette di melone sovrapposte leggermente in modo da formare una sorta di rosa.

  7. LUCIDATURA

    Ammollate la gelatina in acqua fredda.

    Mettere in una casseruola l’acqua con lo zucchero e portate a bollore. Togliete dal fuoco ed aggiungete la gelatina strizzata mescolando fino al prefetto scioglimento. Lasciate raffreddare e spennellate la frutta in superficie in modo da renderla lucida e conservarla dall’aria che a seconda della frutta utilizzata potrebbe ossidarla e quindi renderla nera.

  8. Lasciate riposare in frigo la vostra crostata con crema e melone fino al momento di servirla.

    GUARDA ANCHE

    CROSTATA DI FRUTTA

    CROSTATA CIOCCOLATA E FRUTTA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.