Crea sito

Crepes di castagne con fontina e noci

Le crepes di castagne fontina e noci sono un primo piatto autunnale  delizioso e da provare assolutamente. Il classico abbinamento con la fontina e le noci ben contrasta il dolciastro della farina di castagne. Naturalmente a vostro gusto potete sostituire la fontina con del taleggio e del gorgonzola. Iniziano il freddo e le piogge, la noia è mortale, quindi perché non invitare gli amici a cena e stupirli con un primo piatto che definirei comfort food? Vedrete che il sorriso tornerà sulla bocca di tutti.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

crepes-di-castagne-fontina-e-noci

Crepes di castagne con fontina e noci

 

Ingredienti

3 uova medie

500 ml di latte

125 g di farina 00

100 g di farina di castagne

Burro q.b.

Un pizzico di sale

 

 

Per il ripieno

200 ml di panna fresca

300 g di fontina valdostana

100 g di parmigiano

50 g di gherigli di noci

1 porro

Crepes di castagne fontina e noci1

Crepes di castagne con fontina e noci

 

Procedimento

Per preparare le crepes di castagne con fontina e noci iniziate con la preparazione della pastella.

Sbattete le uova e unitele con le farine e un pizzico di sale, diluendo con il latte in modo da ottenere una pastella liscia.

Scaldate una padella antiaderente e ungete il fondo con una noce di burro.

Cuocete le crepes una a una, circa 30 secondi per lato, versando in padella la pastella con un mestolo.

In un pentolino capiente, portate a bollore la panna, tagliate la fontina a dadini abbastanza piccoli, uniteli alla panna insieme al parmigiano e alle noci spezzettate e lavorate con una frusta fino a far sciogliere i formaggi. Il risultato finale dovrà essere una crema densa, che farete intiepidire.

Farcite le crepes con la crema o fonduta alla fontina, legatele a mo’ di sacchetto chiudendole con le foglie di porro tagliate a strisce.

Ponetele in una teglia imburrata e infornate le vostre crepes di castagne fontina e noci a forno già caldo a 180° per 5 minuti.