Crepes alle castagne

Le CREPES ALLE CASTAGNE si possono gustare sia dolci che salate, nel primo caso nell’impasto si mette un po’ di sale e si abbinano ai salumi, alla ricotta o ad altri formaggi fusi, nel secondo caso si aggiunge lo zucchero anziché il sale e si mangiano ripiene di marmellata, quella di frutti di bosco è l’ideale, oppure di crema di cioccolata, di panna montata, di mascarpone o di pere cotte. Una simpatica variante è quella di aggiungere all’impasto anche del cacao amaro così le crepes assumeranno un colore bronzeo molto accattivante, oltre a guadagnarci in gustosità.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

crepes di castagneCrepes alle castagne

 

Ingredienti

250 ml di latte

80 g di farina 00

50 g di farina di castagne

2 uova medie

Burro q.b.

Sale q.b.

 

 

Procedimento

Per preparare le CREPES ALLE CASTAGNE iniziate sbattendo leggermente le uova con un pizzico di sale. Aggiungete le farine setacciate, il latte e mescolate accuratamente fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Ogni farina di castagne ha una sua capacità di assorbimento quindi conviene regolarsi ad occhio per la consistenza.

Ottenuta la pastella fatela riposare per 10 minuti in modo da farla compattare leggermente.

Imburrate una padella antiaderente e ponetela sul fuoco a fiamma sostenuta per farla scaldare bene. Quando avrà raggiunto la temperatura giusta versare un mestolo di pastella con un movimento rotatorio del braccio e far cuocere circa 30 secondi per lato.

Ripetere il procedimento con la restante pastella.

Precedente Cardi alla parmigiana Successivo Ciambelline salate di castagne