Crea sito

CONFETTURA DI GELSI BIANCHI

confettura di gelsi

La CONFETTURA DI GELSI BIANCHI è una particolare e golosissima delizia della cucina casalinga, ormai divenuta piuttosto rara, dato che questi frutti si trovano con difficoltà e spesso non vengono neppur più riconosciuti ed apprezzati. I gelsi, infatti, introdotti in Europa nel tardo Medioevo per dare sviluppo alla bachicoltura e alla filiera della seta, erano assai comuni nel nostro Paese fino agli anni Cinquanta del Novecento, ma in seguito sono stati spesso sostituiti da altri alberi, nonostante la loro bellezza e le loro proprietà benefiche.
Questa confettura si realizza con le more mature, ma sane, per sprigionare tutta la sua delicata bontà. Le more di gelso sono molto delicate e quindi, appena ve le sarete procurate, procedete senza indugio, così da non perdere le proprietà di gusto e quelle nutritive.
Se ne avete l’occasione, non perdete la possibilità di donarvi questa delizia di altri tempi: vi leccherete le labbra, come i nostri nonni e i nostri avi che facevano festa a queste more…

confettura di gelsi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 vasetti da 250 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgGELSI
  • 250 gzucchero (bianco)
  • 250 gzucchero di canna (chiaro)
  • 1limone (il succo)

Preparazione

  1. confettura di gelsi
  2. La preparazione della CONFETTURA DI GELSI BIANCHI è molto semplice.

    Ponete i gelsi in una bacinella piena di acqua e lavateli accuratamente eliminando quelli rovinati e troppo duri. Scolateli e asciugateli per bene con un panno pulito.

    Eliminate il picciolo e poneteli in un contenitore assieme allo zucchero (io ho messo anche quello di canna per donargli un gusto in più) e al succo di limone. Mescolate con un cucchiaio, coprite con della pellicola e lasciate macerare per 3 ore.

  3. Trascorse le 3 ore trasferite il tutto in una pentola in acciaio, accendete la fiamma e lasciate bollire a fuoco medio-alto per 20 minuti mescolando di tanto in tanto.

    Dopo i 20 minuti frullate il tutto con il frullatore ad immersione, rimettete sul fuoco a fiamma dolce e lasciate cuocere ancora per 5 minuti, mescolando in continuazione.

    Per verificare il corretto grado di cottura fate colare un cucchiaino di confettura su di un piattino, se questa scenderà a fatica, allora vuol dire che la confettura di ciliegie è pronta.

  4. Invasate la vostra confettura da calda, in vasetti precedentemente sterilizzati, richiudete con il coperchio, capovolgeteli su loro stessi in modo da creare il sottovuoto e lasciateli raffreddare completamente a temperatura ambiente.

    CONSERVAZIONE

    Una volta fredda riponete la confettura di gelsi bianchi in un luogo asciutto e buio. Una volta aperte conservatela in frigorifero per evitare la formazione di muffe.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.