La tavola di Natale. Come decorarla al meglio

La tavola di Natale è uno degli elementi più importanti della casa nel periodo delle feste. Decorazioni fatte con sempreverdi, candele e nastri nei tipici colori del Natale. Una tavola per delle feste da non dimenticare.

 

Apparecchiare la tavola: tovaglia o runner?

Apparecchiare la tavola di Natale con la classica tovaglia o i runner (molto di moda in questo momento) è una scelta di stile e molto personale. In generale se avete in mente uno stile classico, tradizionale, allora la tovaglia è la scelta giusta.

La tavola di natale

Se invece volete osare di più o fare qualcosa di moderno e “diverso” allora potreste utilizzare i runner.

Apparecchiando la tavola di Natale con i runner inoltre, il vostro servizio di piatti tradizionale – che magari avete usato anche in altre occasioni – potrebbe avere anche un nuovo look e ai vostri parenti sembrerà tutto nuovo di zecca.

Unica raccomandazione: utilizzate i runner se avete un bel tavolo. Un tavolo che nasconde graffi o segni del tempo è meglio coprirlo adeguatamente.

Uno dei modi più classici per apparecchiare con i runner, è quello di metterne uno sulla tovaglia posizionandolo al centro di essa e sul lato più lungo.

E’ molto bello quando il runner è appena un po’ più lungo della tovaglia e cade per qualche centimetro da entrambi i lati.

Se il piano del tavolo lo permette è molto elegante apparecchiare la tavola senza tovaglia ma utilizzando esclusivamente i runner: in questo caso è necessario che ogni commensale abbia un pezzo di tessuto al suo posto, quindi bisogna incrociare con uno più grande che corre al centro della tavola.

La tavola di natale

Come apparecchiare: organizzare la disposizione dei posti

Organizzare i posti a sedere è un momento importantissimo e che va necessariamente studiato prima, quasi come accade ad un matrimonio. Per non creare confusione ed imbarazzi, inserite dei segnaposto scritti a mano.

Per il resto vale la regola del bon ton che prevede l’alternanza di un uomo e una donna e i padroni di casa devo essere seduti ai due capotavola.

 

Tavola di Natale: come decorare

Il pranzo di Natale è la scusa perfetta per essere creativi con la vostra tavola. Che siate amanti dello shabby chic, tradizionalisti o minimalisti sobri, si può decorare la tavola con candele, fiori, fogliame, nastri e, naturalmente “portare alla luce” il vostro servizio di porcellana, i bicchieri di cristallo e le posate d’argento.

Per una famiglia questo è il momento più atteso dell’anno, quindi è doveroso apparecchiare la tavola al meglio.

Collage centrotavola

Cercate di non esagerare con le decorazioni, in particolar modo con i colori, “il pasticcio” è sempre in agguato.

Importante è la scelta del centrotavola a tema natalizio: seguendo i colori del centrotavola, potete poi abbinare dei nastri per avvolgere i tovaglioli e una piccola decorazione per i segnaposto.

Inoltre potreste far trovare ai vostri ospiti anche dei piccoli cadeau natalizi nel piatto ma forse meglio non esagerare e concentrarsi sull’apertura dei regali.

Collage segnaposto

 

Precedente Fekkas marocchini all'anice e sesamo Successivo Ravioli di patate e baccalà alla puttanesca

2 commenti su “La tavola di Natale. Come decorarla al meglio

I commenti sono chiusi.