Crea sito

Cicoria ripassata

La cicoria ripassata è una tipica ricetta romana semplice da preparare, molto economica, gustosissima e che si può utilizzare come contorno per innumerevoli piatti di carne, pesce o vegetariani.

Oltre ad essere un piatto sano la cicoria è anche benefica per l’organismo. Essa infatti è depurativa, digestiva, diuretica, ricca di vitamina A e di minerali, modula l’assorbimento del colesterolo e dell’indice glicemico, è adatta nelle diete ipocaloriche ed è, persino, un famoso surrogato del caffè.

Insomma, credetemi, basta davvero poco, per realizzare la cicoria ripassata, contorno saporito e gustoso: occorrono solo una padella, qualche spicchio di aglio, un peperoncino e, semmai, anche qualche filetto di acciuga, da sciogliere in pochi cucchiai di buon olio evo, per godere di tutti i benefici straordinari della cicoria.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

Cicoria ripassata

Ingredienti 

1 kg di cicoria

Uvetta q.b.

1 spicchio d’aglio

Peperoncino (facoltativo)

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva

 

 

Cicoria ripassata

Procedimento
La preparazione della cicoria ripassata è davvero facile e veloce. Mondate la verdura, eliminate le foglie rovinate e la parte prima parte del gambo. Lavatele in abbondante acqua più volte e scolatele.

Tuffate quindi in acqua bollente e salata e fatela lessare per 5 minuti. Passate la verdura nel colapasta e lasciatela scolare bene.

Fate scaldare in padella l’olio con uno spicchio di aglio e il peperoncino. Unite la cicoria e l’uva passa precedentemente ammollata in acqua tiepida.

Mescolate, salate e coprite con un coperchio e fate insaporire per dieci minuti.

Volendo potete aggiungere nel soffritto di olio, aglio e peperoncino qualche filetto di acciuga e i pinoli.