Biscotti fiocchi d’avena e cioccolato

I BISCOTTI FIOCCHI D’AVENA E CIOCCOLATO sono dolcetti deliziosi, perfetta combinazione di pochi ottimi ingredienti. Morbidi ma con un tocco croccante, semplici ma dal cuore goloso di cioccolato: sono una originale e deliziosa parentesi in una giornata di lavoro o un ricco ed energetico viatico per dare alla colazione uno sprint in più.

Lo zucchero muscovado conferisce loro un colore ambrato che li rende assai gradevoli alla vista e dona un leggero profumo di liquirizia all’impasto.

Provateli e mi direte.

biscotti fiocchi d'avena e cioccolato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15-18 minuti
  • Porzioni:
    15-18 biscotti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Uova (media)
  • 150 g Farina 00
  • 130 g Zucchero muscovado (o di canna)
  • 80 g Fiocchi di avena (+ 50 g per la finitura)
  • 120 g Burro
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci (raso)

Preparazione

  1. La preparazione di questi deliziosi BISCOTTI FIOCCHI D’AVENA E CIOCCOLATO è veramente semplice e veloce.

    In una ciotola capiente lavorate il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso.

  2. In alternativa potete fare questa operazione nella planetaria con il gancio K.

    Incorporate l’uovo a temperatura ambiente, un pizzico di sale incorporatelo per bene.

    A questo punto unite anche la farina e il lievito setacciati, i fiocchi d’avena e il cioccolato tritato.

  3. Con una spatola o un cucchiaio di legno mescolate tutti gli ingredienti fino a che non saranno ben amalgamati.

    Una volta pronto l’impasto copritelo con la pellicola per alimenti a riponetelo a rassodare in frigo per 30 minuti.

    Accendete il forno a 180° e nel frattempo rivestite la placca del forno con l’apposta carta.

  4. Riprendete l’impasto dal frigorifero e con le mani formate tante palline della grandezza di una noce.

    Rotolate la parte superiore di ognuna nei fiocchi d’avena rimasti e disponeteli sulla testa non troppo vicini tra di loro, in quanto in cottura essendo burrosi tenderanno ad allargarsi.

  5. Infornate i vostri biscotti e cuoceteli per 15-18 minuti.

    Sfornateli e lasciateli raffreddare completamente prima di inizia a gustarli.

    NOTA. Se non li mangiate tutti potete conservarli all’interno di una scatola di latta, in questo modo si manterranno per 4-5 giorni.

Note

Precedente Crostata di noci e miele Successivo Risotto alla milanese con ossibuchi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.