Biscotti al caffè

I biscotti al caffè sono dolcetti morbidissimi che racchiudono in se tutto il sapore unico del caffè. Facili e veloci potete gustarli a colazione con il cappuccino e con il caffè della mattina, servirli nella pausa caffè del pomeriggio o per concludere il pasto con gusto. Potete inoltre metterli in borsa e avrete anche lo snack giusto da portare sempre con voi al lavoro.

Seguimi anche su FACEBOOK

biscotti al caffèBiscotti al caffè

 

Ingredienti

260 g di farina 00

1 uovo medio

80 g di zucchero semolato

100 g di burro morbido

1 bustina di lievito per dolci

Mezza tazzina di caffè

 

 

Per la superficie

Zucchero semolato q.b.

Zucchero a velo q.b.

 biscotti al caffèBiscotti al caffè

Procedimento

Per preparare i biscotti al caffè ponete in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero Con l’aiuto delle fruste lavorate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

Aggiungete l’uovo, incorporatelo bene e unite il caffè freddo. Continuate a mescolare il composto per qualche minuto in modo che il caffè ben si amalgami al resto.

A questo punto aggiungete la farina e il lievito setacciati poco alla volta. Una volta ottenuto un composto molto morbido e liscio sistematelo in una terrina in vetro coperta con pellicola non a contatto e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, riprendete l’impasto e, ricavate delle palline grandi più o meno come una noce. Passatele nello zucchero semolato e successivamente in quello a velo.

Sistemate le palline al caffè, ben distanziate fra loro, in una placca foderata con carta forno.

Infornate i vostri biscotti al caffè a 180°per circa 10 minuti. Una volta cotti, sfornateli e non toccateli perché saranno morbidissimi e rischierebbero di rompersi.

Aspettate che si raffreddino e poi trasferiteli in una bella scatola per biscotti.

Precedente Zuppa di gamberoni al cocco Successivo Pollo arrosto alle erbe aromatiche