Crea sito

Tronchetto di Natale salmone e Philadelphia al lime

Il tronchetto di Natale salmone e Philadelphia al lime è un antipasto goloso e scenografico, oltre che molto profumato. Basteranno pochi ingredienti e qualche accorgimento per stupire tutti i tuoi ospiti. Semplice e veloce, si può preparare anche in anticipo, così non ti toglierà del tempo per realizzare altri buonissimi piatti per la tua tavola di Natale.

Tronchetto di Natale al salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti

Ingredienti

  • 5 fettePane per tramezzini
  • 300 gSalmone affumicato
  • 150 gPhiladelphia
  • 1Lime (succo e scorza)
  • q.b.Maionese

Preparazione

  1. In una ciotola mescolare il Philadelphia, la scorza grattugiata e il succo del lime fino ad ottenere una crema omogenea.

    Stendere le fette di pane e sovrapporle leggermente le une alle altre sul lato lungo. Appiattirle delicatamente con il matterello per farle aderire.

    Stendere ora la crema di Philadelphia con un cucchiaio su tutta la superficie del pane. Sistemare poi anche le fette di salmone affumicato in modo omogeneo, sempre su tutta la superficie.

    Arrotolare partendo dal lato più corto del rettangolo, fino a formare un rotolo ben stretto. Avvolgere il rotolo ottenuto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Trascorso questo tempo, togliere il rotolo dalla pellicola, tagliare una fetta spessa 3-4 cm con un taglio obliquo e sistemarla sul lato più lungo del rotolo, così fungerà da ramo.

    Spalmare tutta la superficie esterna del tronchetto con la maionese e creare con i rebbi di una forchetta le venature della corteccia.

    Servire il tronchetto di Natale salmone e Philadelphia al lime non troppo freddo e decorato con altra scorza di lime grattugiata.

Note e consigli

E’ possibile preparare il tronchetto di Natale salmone e Philadelphia al lime con largo anticipo: l’ideale sarebbe il giorno prima per il giorno dopo. Ovvero prepara il rotolo, avvolgilo nella pellicola e fallo riposare in frigorifero per un giorno, invece che per 30 minuti. Basterà poi solamente decorarlo!

Se la maionese non è gradita, è possibile ricoprire il tronchetto con altra Philadelphia, o qualsiasi altro formaggio cremoso. Oppure anche con un velo leggero di mascarpone.

Puoi decorare il tronchetto come più desideri: agrifoglio, aghi di pino, bacche di pepe rosa, aneto ecc.

Si conserva in frigorifero per 1-2 giorni massimo, coperto da pellicola.

Potrebbe interessarti anche:

– Mousse al salmone affumicato

Cestini di sfoglia con cocktail di gamberi

Barchette di finocchio e salmone con alga nori

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter  – Instagram – Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.