Torta integrale arance e mandorle

La torta integrale arance e mandorle è un dolce dai profumi intensi che unisce la delicatezza della farina integrale al sapore aspro e deciso delle arance, con un retrogusto di mandorla che lega i sapori in maniera ottimale. La sua consistenza si allontana dalla “stopposità” dei classici dolci, perché il succo delle arance la renderà umida e morbida per qualche giorno. Ottima come dessert, colazioni e merende ed è facilmente digeribile anche per gli stomaci più delicati.

Torta integrale arance e mandorleTorta integrale arance e mandorle

Ingredienti per una teglia tonda da 20/22 cm:

  • la buccia e il succo di 2 arance piccole o 1 grande
  • 100 gr di mandorle
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 2 uova intere
  • 150 gr di farina integrale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 8 cucchiai di olio di semi

Lavare bene le arance, grattugiarne la buccia, spremerle con lo spremiagrumi per ricavarne il succo e mettere il tutto da parte. In un mixer, ridurre a farina i 100 gr di mandorle e mettere anch’essa da parte. Montare con le fruste elettrice le uova con lo zucchero di canna e la buccia grattugiata delle arance fino a quando risulterà un composto liscio, omogeneo e spumoso. Alternare ora il succo delle arance, la farina integrale, quella di mandorle e il lievito continuando a mescolare. Infine, incorporare l’olio a filo.

Trasferire il composto in una teglia foderata con della carta forno ed infornare a 180° per circa 45 minuti. Il mio consiglio però è di verificare sempre la cottura con uno stuzzicadenti.

Torta integrale arance e mandorle

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter – Google+ – Instagram – Pinterest

Precedente Peperoni e funghi porcini Successivo Bagel

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.