Crea sito

Straccetti di tacchino con melanzane e pomodorini

Gli straccetti di tacchino con melanzane e pomodorini sono un secondo piatto semplice, leggero ma squisito. È molto veloce da preparare e dunque è adatto a chi non può passare molto tempo ai fornelli, ma non vuole rinunciare ad un piatto gustoso e salutare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Melanzana
  • 6Pomodorini
  • 1Scalogno
  • 200 gFesa di tacchino (a fettine)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • Basilico (qualche foglia)

Preparazione

  1. Tagliare a cubetti la melanzana e in 4 i pomodorini. Versare le verdure in una teglia, condirle con un filo d’olio, un pizzico di sale e cuocerle in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Nel frattempo, tritare lo scalogno e farlo appassire in una padella antiaderente con due cucchiai d’olio. Aggiungere poi la fesa di tacchino tagliata a straccetti irregolari. Far rosolare il tacchino a fiamma medio-alta per un paio di minuti mescolando spesso, poi abbassare la fiamma al minimo e farlo cuocere per 5 minuti. Aggiungere le melanzane, i pomodorini, qualche foglia di basilico spezzettata, sale e pepe. Lasciar insaporire e servire.

Note e consigli

È consigliabile consumare gli straccetti di tacchino con melanzane e pomodorini subito, ma è possibile conservarli in frigorifero anche per il giorno dopo. Puoi sostituire il tacchino con il pollo.

Potrebbe interessarti anche:

Sovracosce di pollo con pomodorini e olive taggiasche

Bocconcini di pollo al profumo di basilico

Sovracosce di pollo croccanti in padella

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter  – Instagram – Pinterest

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.