Pesto di kale e mandorle

Il pesto di kale e mandorle è la prima ricetta che mi è venuta in mente di fare quando è arrivato il super-pacco pieno di verdure e prodotti squisite da Insal’arte, marchio di eccellenza di OrtoRomi. Il protagonista in assoluto è il kale, o cavolo riccio, il superfood del momento! Il kale è amico della linea e della bellezza, in quanto è fonte di vitamine K, fondamentale per la corretta coagulazione sanguigna, e B6, indispensabile per le difese immunitarie e per la stimolazione delle funzioni cerebrali.

Il pesto di kale e mandorle è dunque super buono e super salutare, oltre che molto facile da preparare. Infatti si prepara nello stesso identico modo del pesto classico, niente di più e niente di meno. Allora munitevi di kale e di frullatore, non ve ne pentirete!

pesto di kale e mandorle

Pesto di kale e mandorle

Ingredienti:
– 90 gr di Kale Insal’arte by OrtoRomi
– 100 gr di mandorle sgusciate e spellate
– formaggio grattugiato qb
– olio extra vergine qb
– sale e pepe qb
pesto di kale e mandorle

In un frullatore aggiungere una parte di olio, una parte di kale, una parte di formaggio grattugiato,
una parte di noci e iniziare a frullare. Fermarsi ogni tanto e spingere in basso con un cucchiaio di legno il kale
che tenderà a salire verso l’alto e ad allontanarsi dalle lame (attenzione, farlo esclusivamente a
frullatore spento!). Continuare ad aggiungere kale e mandorle fino ad esaurimento, e anche il formaggio
a piacere. Aggiustare di sale, pepe e olio.

Il pesto di kale e mandorle può essere congelato una volta pronto in vaschette monouso di plastica
con il loro tappo, oppure nello stampo per il ghiaccio, ed essere scongelato all’occorrenza.
Altrimenti può essere conservato in frigorifero e consumato entro 2 giorni.

pesto di kale e mandorle pesto di kale e mandorle

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook Twitter Google+Instagram Pinterest

Precedente Composta di mele e pere Successivo Ciambella di sfoglia con zucca e prosciutto

25 commenti su “Pesto di kale e mandorle

  1. gaianna il said:

    il cavolo è buono in tutte le salse, un pesto però non l’ho mai fatto… appena il mio orticello me ne regalerà un pò proverò la tua ricetta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.