Crea sito

Pasta frolla salata

La pasta frolla salata è un impasto base per preparare tartellette, crostatine e tutto ciò che immagina la vostra testa per preparare un aperitivo a buffet davvero super e sfizioso con i vostri amici. Croccante, friabile, gustosissima e facilissima da preparare!

Pasta frolla salata
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 kg di impasto
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 50 g Zucchero
  • 150 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 300 g Burro (freddo)
  • 8 g Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 Uova

Preparazione

  1. Pasta frolla salata

    Versare nella ciotola della planetaria la farina e aggiungere lo zucchero, il formaggio grattugiato, il burro freddo a cubetti, il sale e il pepe. Impastare con il gancio a foglia a bassa velocità fino a quando non risulterà un composto sabbioso. Aggiungere poi l’uovo precedentemente sbattuto con una forchetta. Quando l’uovo si sarà amalgamato, rovesciare l’impasto in una spianatoia, lavorarlo velocemente con le mani per formare un panetto. Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 40 minuti.

Note e consigli

La pasta frolla salata si conserva in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per 2 giorni, oppure è possibile congelarla.

Io ho proposto la versione base della pasta frolla salata, ma è possibile arricchirla con erbe aromatiche o qualsiasi altro ingrediente vi suggerisca la vostra fantasia. Il Parmigiano può essere benissimo sostituito con il pecorino se è gradito.

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter – Instagram – Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasta frolla salata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.