Pane con pomodoro – Ricetta sarda

20150806_172336A

Oggi vi faccio sentire il profumo delle mie origini. E’ il profumo del pane con pomodoro, in sardo Pani cun tamatiga. Questo pane croccante all’esterno e morbido all’interno e il suo gusto è fresco e saporito. Naturalmente, oltre a trovarlo nelle panetterie in giro per la Sardegna, si può riprodurre anche a casa con pochi e semplici ingredienti.

 

20150806_172443A

PANE CON POMODORO

Ingredienti:
impasto base per pizza
– pomodori maturi
– uno spicchio d’aglio
– basilico
– sale qb
– olio extra vergine d’oliva

Preparare l’impasto base per pizza e farlo lievitare.

Preparare il ripieno spezzettando i pomodori grossolanamente, dopo averli spellati e tolto l’acqua e i semi interni, in una ciotola capiente. Aggiungere l’aglio tritato finemente, il basilico spezzettato con le mani, il sale e l’olio. Stendere la pasta per la pizza e aggiungere al centro abbondante condimento. Tirare al centro i bordi della focaccia ma non chiuderla del tutto, così da far vedere il ripieno. Infornare a 180° a forno preriscaldato per circa un’ora.

672855020

 

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sulla pagina facebook Cuoca per caso

Precedente Polpette di melanzane Successivo Cotolette di pollo in carpione

22 commenti su “Pane con pomodoro – Ricetta sarda

    • Cuoca per caso il said:

      Rimedia!! I miei nonni sono sardi, recisamente del sulcis…e comunque lo fanno proprio da poche parti, neanche in tutto il sulcis! Però come vedi è semplicissimo da preparare 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.