Millefoglie di polpo e patate

La millefoglie di polpo e patate è un modo alternativo di mangiare il buonissimo polpo e patate classico! E’ gustoso ugualmente, ma è molto bello da presentare come antipasto alla Vigilia di Natale ai vostri commensali. La millefoglie di polpo e patate è composta da due ingredienti principali semplici e da un buon condimento come questo piatto comanda! Il polpo questa volta però è tagliato a carpaccio e le patate sempre bollite, però poi tagliate a fette. Semplicissimo da fare e ci vuole un attimo, perché il polpo è già stato preparato dalla Fjord!

Millefoglie di polpo e patate

Millefoglie di polpo e patate

Ingredienti:

Millefoglie di polpo e patate

Mettere le patate a bollire. Quando saranno pronte, scolarle dall’acqua e togliere la pelle: questa è un’operazione che deve essere fatta con le patate ancora calde. Le patate non devono essere eccessivamente morbide perché, quando si saranno raffreddate, bisogna tagliarle a fette per il lato lungo. Comporre dunque la millefoglie direttamente nel piatto da portata partendo da una fetta di carpaccio di polpo, poi da uno strato di patate dunque salare e irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva. Continuare così fino ad esaurire gli ingredienti. Finire con una fetta di polpo, con un filo d’olio e il prezzemolo sopra.

Millefoglie di polpo e patate

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sulla pagina facebook Cuoca per caso

20 Risposte a “Millefoglie di polpo e patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.