Marmellata di pomodori verdi

Io mi impegno, davvero, ma poi dimentico le ricette nell’archivio! Ed ecco in super ritardo come mio solito la ricetta della marmellata di pomodori verdi, che ho voluto provare a preparare appunto con i pomodori che non sono riusciti a maturare. Quest’anno con le alte temperature anche nel periodo autunnale, i raccolti, almeno qui nella mia zona, si sono un po’ sfasati. Per farvi un esempio, c’è chi vendemmiava e c’è chi raccoglieva i pomodori…allo stesso tempo, a Ottobre! Roba mai vista! 😀

La mia cara vicina (sì, quella che mi aveva anche portato la cesta di mele e pere bruttine ma super buone) si era presentata da me con tantissimi pomodori verdi dicendo “io non so più come farli! Ne ho ovunque!” e io “Ah, perfetto…è ora di marmellata!”

La marmellata di pomodori verdi è davvero facile e veloce da preparare! Ottima per accompagnare bolliti di carne oppure formaggi, o semplicemente con una fetta di pane tostato!

Io ho preparato la marmellata di pomodori verdi con la pectina, quella che vuole 1 kg di frutta e 1 kg di zucchero, dunque attenzione a leggere bene l’etichetta 🙂

marmellata di pomodori verdi

Marmellata di pomodori verdi

Ingredienti:

  • 1,2 kg di pomodori verdi puliti e svuotati da semi e acqua di vegetazione
  • 1 kg di zucchero
  • 1 bustina di pectina

marmellata di pomodori verdi

Pulire i pomodori e togliere i semi e l’acqua vegetazione. Tagliarli dunque a cubetti e metterli in una pentola capiente. Aggiungere la bustina di pectina e mescolare bene. Portare a ebollizione e far sobbollire per un minuto. Aggiungere lo zucchero, mescolare bene, portare nuovamente a ebollizione e far sobbollire per altri 12 minuti.

Riempire, lasciando un centimetro dal tappo, i vasetti di vetro pressando bene con un cucchiaio per non lasciare vuoti d’aria. Chiudere molto bene il tappo e lasciare bollire i vasetti 1 ora e mezza da quando l’acqua bolle.

Una volta raffreddati, conservare i vasetti in dispensa o in un luogo fresco lontano da fonti di calore. Una volta aperto il vasetto, conservare la marmellata di pomodori verdi in frigorifero.

marmellata di pomodori verdi

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook Twitter Google+Instagram Pinterest

Precedente Gnocchi su crema di zucca, panna acida e salmone Successivo Risotto alle castagne con riduzione di balsamico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.