Crea sito

Lasagne zucca, speck e scamorza

Le lasagne zucca, speck e scamorza sono un primo piatto molto profumato, rustico e sostanzioso. Il gusto dolce e delicato della zucca si sposa perfettamente con il gusto più forte e affumicato dello speck e della scamorza. Tanto che le rende perfette per ogni occasione, anche le più importanti, oltre che per il pranzo domenicale in famiglia oppure per quando ne hai voglia!

Lasagne zucca, speck e scamorza
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 100 gSpeck (in stick)
  • 300 gZucca
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ramettoRosmarino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1/2 lBesciamella (clicca per vedere la mia ricetta)
  • 100 gScamorza affumicata
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • Sfoglia per lasagne

Preparazione

  1. Lasagne zucca, speck e scamorza

    Preparare la besciamella come da ricetta cliccando qui e tenerla da parte.

    Far rosolare lo speck in stick in una padella antiaderente per 10 minuti, poi metterlo da parte.

    Nella stessa padella, cuocere per circa 15 minuti la zucca tagliata a cubetti con un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e il rosmarino, mescolando di tanto in tanto. Aggiustare poi di sale e di pepe.

    Quando è tutto pronto, comporre le lasagne. In una teglia versare un mestolo di besciamella (così la pasta non si attaccherà al fondo) e iniziare con il primo strato partendo dalla sfoglia, aggiungendo poi la besciamella, la zucca, la scamorza tagliata a cubetti e lo speck in stick. Continuare così per tutti gli strati. Concludere con la besciamella e il Parmigiano grattugiato.

    Infornare le lasagne zucca, speck e scamorza a forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti circa, o comunque fino a quando sarà ben dorata.

Note e consigli

Se non trovi lo speck in stick, puoi farti tagliare 100 gr di speck in una sono fetta nel reparto salumeria del supermercato e tagliarlo tu poi in stick o a cubetti.

Se non gradisci la scamorza affumicata, puoi usare la scamorza bianca.

Ti consiglio di consumare le lasagne zucca, speck e scamorza appena sfornate, ma si conservano in frigorifero per un giorno, direttamente in teglia, ricoperte con la pellicola.

Puoi anche congelare le lasagne da crude, se hai usato prodotti freschi: in questo caso, farle poi scongelare in frigorifero e cuocerle come ti ho spiegato sopra.

Potrebbero interessarti anche:

Lasagne scarola, scamorza e salsiccia

Lasagne al tonno e porri

Lasagne di magro con pesto

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.