Crea sito

Crostini con crema di cavolfiore

Quella dei crostini con crema di cavolfiore è una ricetta facilissima che vi conquisterà al primo assaggio: la dolcezza della crema di cavolfiore viene esaltata dalla sapidità delle acciughe con cui l’ho voluta abbinare e i pomodorini confit rendono il tutto ancora più buono. Puoi servire i crostini con crema di cavolfiore ad un aperitivo o come antipasto: sono sani, leggeri, saporiti e veloci da preparare!

crostini con crema di cavolfiore
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cavolfiore
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchiod’aglio
  • q.b.peperoncino secco
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.fette di pane
  • q.b.pomodorini confit (clicca per vedere la mia ricetta)
  • q.b.acciughe sott’olio

Preparazione

  1. crostini con crema di cavolfiore

    Dividere in cimette il cavolfiore e cuocerlo al vapore fino a quando non sarà morbido (basta verificare pungendolo con una forchetta). Spegnere il fuoco e tenere da parte l’acqua.

    In una padella scaldare un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungere lo spicchio d’aglio e il peperoncino secco. Unire il cavolfiore e lasciarlo insaporire per circa 10 minuti, girandolo spesso con un cucchiaio di legno. Infine salare e pepare.

    Trasferire il cavolfiore nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullarlo fino a ridurlo in crema: aggiungere poca acqua di cottura se la crema dovesse risultare troppo dura.

    Comporre i crostini spalmando la crema di cavolfiore su delle fette di pane tostate ancora calde, guarnire poi con un filetto di acciuga e qualche pomodorino confit.

Note e consigli

Se non hai tempo di preparare i pomodorini confit, puoi aggiungere dei pomodori secchi sott’olio tagliati a striscioline.

Se dovesse avanzarti della crema, conservala in frigorifero in una ciotola ricoperta da pellicola o in un contenitore con coperchio…poi condiscici la pasta!

Potrebbero interessarti anche:

Cavolo rosso e cipolle in agrodolce

Coleslaw – insalata di cavolo e carote

Pesto di kale e mandorle

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter – Instagram – Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.