Crea sito

Come rendere lo zafferano in polvere dagli stimmi

Era da moltissimo tempo che desiderano davvero un buon zafferano! E per buono intendo quello in stimmi, raccolto e lavorato a mano, con molta pazienza e dedizione. Vengo contattata da Alessandro, produttore di zafferano di alta qualità, esattamente dell’Oro Rosso degli Iblei, per una collaborazione e naturalmente non esito un attimo! 😀 Ed eccolo dunque arrivato l’Oro, profumatissimo e intenso proprio come me lo immaginavo! Sì ma…adesso? Come rendo lo zafferano in polvere? Alessandro, sempre molto disponibile, mi spiega come fare ed io giro tutte le mie conoscenze a voi! 🙂

Il procedimento è davvero molto semplice e veloce, ma attenzione a non bruciare lo zafferano! Io, lo ammetto, avevo il terrore 😀 Ma arriviamo al dunque: servono solo un pentolino e della carta forno. Pronti? Via!

zafferano in polvere

Come rendere lo zafferano in polvere dagli stimmi

Ingredienti:

  • 10 stimmi di zafferano

zafferano in polvere

Scaldare un pentolino con all’interno gli stimmi per qualche secondo, fino a quando non si sarà ben asciugato. A questo punto prendere un quadrato di carta forno, chiudere bene all’interno gli stimmi (per evitare di far uscire poi la polvere) e con il dorso di un cucchiaio schiacciarli per bene.

La zafferano in polvere è pronto per essere utilizzato: bastano davvero pochi stimmi per rendere qualsiasi portata profumatissima!

zafferano in polvere

zafferano in polvere

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook Twitter Google+Instagram Pinterest

2 Risposte a “Come rendere lo zafferano in polvere dagli stimmi”

  1. Wow sorprendentemente buono deve essere e immagini il profumo! Il procedimento SEMBRA semplice ma anch’io avrei paura di bruciarlo.. però, seguendo i tuoi preziosi consigli passo passo proverei! Deve emanare un profumo squisito!!! Bravissima Luana!!! Un abbraccio e grazie per aver condiviso con noi i tuoi segreti culinari!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.