Crea sito

Castagnole salate pepe e parmigiano

Le castagnole salate pepe e parmigiano sono la versione d’aperitivo delle classiche castagnole dolci. All’interno sono morbide e all’esterno invece hanno una crosticina croccante: naturalmente sono strepitose anche così, ben calde appena fritte, ma accompagnate da salumi e formaggi fanno ancora più bella figura! Quindi sono un ottimo finger food per l’aperitivo di Carnevale oppure una golosa merenda salata.

castagnole salate pepe e parmigiano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 200 gfarina
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • Mezza bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero (tanto!)
  • 1uovo
  • 50 mlolio di semi
  • 50 mlvino bianco
  • q.b.olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. castagnole salate pepe e parmigiano

    In una ciotola mescolare insieme la farina, il parmigiano grattugiato, il lievito istantaneo per preparazioni salate, il sale e il pepe. Aggiungere l’uovo e incorporarlo alle polveri, a mano o con una forchetta. Unire poi insieme l’olio di semi e il vino e impastare a mano: quando i liquidi verranno assorbiti, trasferire il tutto in una spianatoia e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido.

    Formare dei salsicciotti di impasto e da ogni salsicciotto ricavare dei tocchetti più o meno della stessa dimensione con l’aiuto di un tarocco o di un coltello. Modellarli poi per formare delle palline. Continuare così per tutto l’impasto.

    Friggere poche palline alla volta in abbondante olio di semi, alla temperatura di circa 170°. Girarle ogni tanto con la schiumarola e farle ben dorare: ci vorranno un paio di minuti. Scolarle sempre con la schiumarola su della carta assorbente. Continuare così per tutte le palline.

    Servire le castagnole salate pepe e parmigiano con una spolverata di sale e ben calde.

Note e consigli

Meglio monitorare la temperatura dell’olio con un termometro a sonda: alla temperatura di 170° le castagnole verranno asciutte e ben cotte.

Se non ti va di friggere, le castagnole salate pepe e parmigiano vengono buonissime anche al forno! Basta metterle in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti: risulteranno sicuramente più leggere, ma buonissime e gustose lo stesso!

Per un gusto più deciso, puoi utilizzare il pecorino al posto del parmigiano.

Sono certa che non avanzano, ma se dovessero avanzare sono ottime anche il giorno dopo: non saranno come appena fritte, ma faranno la loro bella figura. Puoi conservarle a temperatura ambiente chiuse bene in un sacchetto per alimenti.

Potrebbero interessarti anche:

Ravioli dolci con ricotta e gocce di cioccolato al forno

Castagnole

Chiacchiere di Carnevale

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui social per non perdere nessuna delle mie prelibatezze!

Facebook – Twitter – Instagram – Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.