Torta salata di patate con piselli e cipolla (pasta di patate)

Questa focaccia l’ho presa dall’allegato quindicinale “Cucina” al n.4/2012 di “DIPIU'” pag. 23. La foto della ricetta è anche in copertina. La particolarità di questa torta salata è la base, fatta con pasta di patate. Rispetto alla ricetta originale ho, più o meno, dimezzato le dosi e sostituito qualche ingrediente, visualizzato fra parentesi, soprattutto per adeguarla alle riserve del mio frigo e all’intolleranza di Ale al lattosio, visto che la porterà al lavoro come pasto.

Ingredienti per la pasta di patate:

  • 350 gr di patate
  • 150 gr di farina
  • 1 uovo

per il ripieno:

  • 100 gr di piselli sgranati (surgelati)
  • 100 gr di pancetta (io guanciale)
  • 150 gr di cipollotti (io 1 cipolla gialla)
  • 25 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 100 gr di panna (vegetale)
  • 100 ml di latte (di riso)
  • (provolone)
  • sale e pepe

Procedimento  
  1. per la pasta di patate: Cuocere le patate (io a vapore, tagliate a pezzetti e cosparse di sale grosso, per 30 minuti) e lasciarle intiepidire
  2. passarle con lo schiacciapatate e mettere in una terrina
  3. unire le uova e la farina e amalgamare formando un impasto morbido (nel Bimby tutto insieme a Vel Spiga 1,30 minuti)
  4. Preparare il ripieno: rosolare il guanciale per una decina di minuti ed aggiungervi la cipolla tagliata sottile, a fuoco basso; cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo lessare i piselli in acqua bollente salata per 15 minuti, poi aggiungerli alla cipolla e guanciale; insaporire con pepe appena macinato, regolando eventualmente di sale. In una terrina a parte sbattere le uova con una presa di sale, la panna, il latte e il parmigiano
  5. Assemblaggio della torta: stendere col mattarello l’impasto di patate sulla spianatoia infarinata e rivestire fondo e lati (per 2 cm) di una teglia da forno (ho usato quella da lasagne). Versare il miscuglio di piselli  e cipolla sulla pasta, qualche fiocchetto di formaggio provolone e terminare aggiungendo, sopra le verdure, il composto di uova.
  6. Infornare, a forno caldo, a 180° per 35 minuti (con il mio forno).
  7. Servire tagliato a fette

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.