Spaghettoni al Pesto di Cavolo Nero

Anche gli Spaghettoni al Pesto di Cavolo Nero è una ricetta proveniente dalla cucina Ferri (Irons kitchen) una coppia di amici dediti alla cucina e alla coltura dell’orto. Neanche dire che il cavolo nero proviene infatti dall’orto di Alberto… assolutamente cresciuto in modo naturale e superbiologico! Al giorno d’oggi una vera fortuna avere un’area da dedicare alle verdure (e frutta) fresche. Comunque anche per chi come me non ha la possibilità di coltivare ortaggi, il pesto di cavolo nero farà la sua bella figura in tavola anche comprando la materia prima da un fruttivendolo, al mercato o in un supermercato. Ce l’avete in casa? allora partiamo!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per realizzare un buon piatto di spaghettoni al pesto di cavolo nero occorre:

per il pesto

  • 160 gcavolo nero (in foglie)
  • 160 gCavolo nero (foglie)
  • 50 gGherigli di noci (tritate finemente)
  • 1 spicchioAglio (piccolo o metà, tritato)
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattuggiato)
  • q.b.Sale (fine)
  • 1 pizzicopepe
  • 40 gOlio di oliva

pasta

  • 250 gpasta di semola (spaghettoni, trenette o trofie)

Strumenti

Per velocizzare il procedimento di realizzazione del pesto consiglio:
  • 1 Tritatutto
  • 1 Frullatore a immersione

Preparazione del pesto e condimento

La quantità di pesto di cavolo nero ottenuta da questi dosaggi è sufficiente per realizzare varie ricette; qui se ne utilizzerà una piccola quantità. Il pesto rimanente può essere conservato in un barattolo di vetro coperto di olio in frigorifero oppure porzionato (piccoli vasetti) e messo in freezer. Procediamo:


  1. lavare le foglie di cavolo nero, tagliare il gambo ed il filamento centrale

    Lessare le foglie di cavolo nero in acqua salata per 5 minuti dall’inizio del bollore

    scolarle e strizzarle leggermente, ma non del tutto

  2. in un mixer unire alle foglie di cavolo nero le noci e l’aglio tritati, il parmigiano, sale e pepe e mixare aggiungendo a filo l’olio d’oliva;

  3. si otterrà un pesto compatto ottimo anche da spalmare su bruschette o tramezzini

  4. mettere 2-3 cucchiaini di pesto di cavolo nero compatto (in base al gusto si può aumentare o ridurre la dose del pesto), in un piatto di portata, aggiungervi un mestolino di acqua di cottura della pasta che si sta intanto lessando e stemperarlo bene

  5. aggiungere al pesto stemperato gli spaghettoni (o trofie) scolate e mescolarle per condirle

  6. impiattare gli spaghettoni al pesto di cavolo nero e completare cospargendo con abbondante parmigiano grattuggiato

/ 5
Grazie per aver votato!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pane tostato di tonno

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.