Salsa ai lamponi

La Salsa ai lamponi è l’ennesima salsa alla frutta che ho fatto di arricchimento ad una già golosa panna cotta. La frutta che ho utilizzato era fresca, ma si ottiene lo stesso risultato con quella surgelata. Riguardo la decorazione, ovviamente è consigliabile frutta fresca. Sotto la ricetta riporto un trucchetto utile per garantire forma e resistenza alla panna montata, quella che nel blog I dolci di Pinella (che vi invito ad andarne a curiosare la bravura) viene definita Panna montata gelatinata. Effettivamente….!

Panna cotta alla salsa di lamponi1

Ingredienti:

  • 600 gr di lamponi freschi ( io 4 conf. da 150 gr)
  • 100 gr di zucchero di canna integrale
  • 1 bacca di vaniglia
  • succo di 1/4 di limone
  • 2-3 cucchiai d’acqua

Procedimento:

Salsa di lamponi

  1. Mettere in un pentolino 3 conf di lamponi (450 gr) con il succo del limone. l’acqua e lo zucchero ( il resto dei lamponi tenerlo da parte per le decorazioni)
  2. Mescolare schiacciando i lamponi per estrarne il succo con un cucchiaio e portare a bollore; aggiungere il baccello di vaniglia spezzettato
  3. Far bollire dolcemente per 40-45 minuti o comunque fino ad addensamento della salsa.
  4. Togliere la vaniglia.

semi della salsa di lamponi

  1. Passare la composta attraverso un colino a maglie fitte, raccogliendo la salsa ottenuta in una ciotolina o in una scodella. E’ un’operazione noiosa che richiede una decina di minuti ma è indispensabile per filtrare i molteplici, antipatici, semini.
  2. Coprire la salsa con pellicola trasparente e conservare in frigo fino all’utilizzo (comunque entro pochi giorni)

Io l’ho realizzata per accompagnare la sottostante panna cotta:

Panna cotta alla salsa di lamponi

ho riempito il buco centrale e ne ho utilizzato un cucchiaio da aggiungere alla panna montata per colorarla e profumarla delicatamente.

Trucchetto: affinché la panna montata non si sgonfi e rimanga “in piega” ho aggiunto 2 gr di colla di pesce (ammollati in acqua freddissima e sciolti in 1 cucchiaio di panna) a 250 gr di panna fresca leggermente montata; ho aggiunto la panna con la colla intiepidite e continuato a montare fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta Mimosa senza glutine Successivo Fior di loto

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.