La mia Piadina soffice

La mia versione di piadina è un mix di varie ricette; la base proviene dalla mia rappresentante Bimby, poi io, nel tempo, ho fatto qualche piccola modifica. Il risultato è una piadina morbidosa e soffice, che preferisco a quella tradizionale, sebbene molto buona. E’ ideale per essere arrotolata.[banner]

 

Ingredienti (dose per 8-10 piadine):

  • 300 gr di farina 0
  • 200 gr di farina autolievitante
  • 100 gr di strutto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 130 gr di acqua
  • 130 gr di latte (di soia/riso)

Procedimento:

Con il Bimby metto tutto nel boccale e impasto 2 minuti V Spiga…
….nella ciotola o sulla spianatoia mettere le farine con il sale, unire lo strutto e aggiungere un po’ per volta,  impastando, acqua e latte fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.

cottura nel Testo Romagnolo

Dividere la pasta in 8-10 palline, spianarle con il mattarello in una sfoglia sottile, della dimensione desiderata (15-20 cm).

Mettere il Testo romagnolo sul fuoco alto e scaldare bene (per chi non lo possedesse, si può utilizzare una teglia antiaderente); mettere la piadina a cuocere e regolare il fuoco; cuocere per 2-3 minuti per parte (dovranno comparire le chiazze brune di cottura).

Farcire a piacere con salumi, formaggi, verdure, salse.

Note: Quelle che rimangono le metto una sull’ altra, separate da carta forno (in questo modo se ne può estrarre anche solo una alla volta), le avvolgo in alluminio per alimenti e le metto in freezer. Si scaldano sul Testo caldo, anche senza decongelarle. Buone come appena fatte

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.