24/02/2013 Torta Buon Anniversario (senza glutine) 23 anni di matrimonio!!!!

Sembra ieri che in un pomeriggio assolato e tiepido mi apprestavo a scendere dall’auto che mi aveva portato in Chiesa, con un vestito troppo ingombrante, per andare incontro a quell’essere nervoso che torturava il mio bouquet e che di li a pochi minuti sarebbe diventato mio marito. Mamma mia! Sono passati 23 anni da allora, vissuti tra lacrime e gioie, crescendo due bravi figli, lavorando come matti, credendo nella nostra unione, nonostante le difficoltà, i momenti di scoramento,di dubbio ma anche di stima, fiducia, perseveranza e pazienza da parte di entrambi. Oggi, come allora mi sento di dire: “con te Massimo nel bene e nel male, finché morte non ci separi”.

Ingredienti per la torta Paradiso:

  • 250 gr di zucchero
  • 5 uova (5 tuorli+ 5 albumi)
  • 250 gr di burro
  • 250 gr di fecola (autorizzata AIC)
  • 1 bacca di vaniglia (i semini)
  • 1 bustina di lievito vanigliato (autorizzata AIC)

Ingredienti per la farcia:

  • 2 confezioni di formaggio spalmabile senza lattosio (350 gr)
  • 100 gr di panna vegetale
  • 200 gr di nutella
  • 200 gr di crema al cioccolato (di soia)
  • 100 gr di zucchero a velo (autorizzato AIC)
  • 1 caffè ristretto+ 1 cucchiaino di caffè solubile

Ingredienti per la crema Rocher:

  • 150 gr di nutella
  • 100 gr di panna vegetale
  • 45 gr di wafer senza glutine al cioccolato

Ingredienti per la finitura:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • biscotti di pasta frolla al riso di varie forme
  • 30 gr di granella di nocciole
  • bagna al rum

Procedimento:

  1. Preparare i biscotti:  per preparare la pasta frolla vedi ricetta qui (ho raddoppiato lo zucchero e meglio profumare con vaniglia che con limone per i TOGO); ritagliare i biscotti e cuocerli in forno caldo a 180° per 12 minuti; sfornare e lasciarli raffreddare; mettere il cioccolato fondente tritato a sciogliere a bagno maria con il burro e intingervi i biscottini a forma di bastoncino, aiutandosi con 2 forchette: man mano posizionare i biscotti rivestiti su carta forno e porre in frigo a rassodare.
  2. Preparare la torta Paradiso: montare i tuorli con lo zucchero (precedentemente macinato; col Bimby 15 sec vel 10) e i semini prelevati dalla bacca di vaniglia (la bacca va incisa con la punta di un coltello affilato, aperta e prelevata la polpa con la parte piatta del coltello) fino a che diventino chiari e spumosi (col Bimby 5 min Vel 4-5);  sciogliere il burro a bagno maria, o nel microonde per 1 minuto e farlo raffreddare; setacciare la fecola con il lievito ed aggiungere poco per volta e alternandola al burro, al composto di uova e zucchero (col Bimby, con lame in movimento a vel 3 inserire i due ingredienti alternati dal foro); montare a neve ferma l’albume con qualche goccia di limone ed aggiungerlo, dal basso verso l’alto, all’impasto. Versare in uno stampo di silicone oliato (con qualche goccia di olio di semi) di almeno 24 cm di diametro  o, come nel mio caso, distribuirlo in 2 stampi, uno grande e uno più piccolo, per ottenere i 2 piani. Cuocere in forno caldo a 180° per 35-40 minuti (quella più piccola estrarla prima)
  3. Preparare la farcia: mescolare a crema il formaggio con lo zucchero a velo; unire con l’aiuto di un frullatore, le due creme di cioccolata; montare la panna a neve ben ferma ed inserirla pian piano al resto con una spatola; aggiungere anche il caffè ristretto in cui si è sciolto il caffè solubile, utilizzando la spatola ed inserendo delicatamente. Mettere in frigo a riposare almeno 30 minuti
  4. preparare la crema rocher: montare la panna a neve ferma, sbriciolare i wafer ed amalgamarli alla nutella; ci andrebbe anche la granella di nocciola (50 gr) ma io ho preferito usarla come decorazione esterna che infilarla nella crema..
  5. Assemblaggio: tagliare le torte in 3 parti trasversalmente e bagnare gli strati con la bagna al rum; farcire gli strati con abbondante crema (quella grande l’ho farcita con crema al formaggio e caffè, quella piccola con la Rocher) ricoprendo anche l’esterno
  6. posizionare la torta piccola sopra quella grande (non c’è bisogno di sostegni perché quella sotto è molto soda e quella sopra abbastanza leggera)
  7. decorare con i biscotti. granella di nocciola e ciuffi di crema Rocher

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

16 Risposte a “24/02/2013 Torta Buon Anniversario (senza glutine) 23 anni di matrimonio!!!!”

  1. Buon anniversario!! complimenti per la torta e per il blog!!
    Io mi sono trovata una figlia intollerante al glutine e l’altra intollerante al lattosio!
    Un abbraccio!

    1. grazie per gli auguri. E’ dura all’inizio quando si scoprono delle intolleranze in famiglia (anche io glutine e lattosio) ma poi ci si rende conto che non è così drammatico…un po’ di organizzazione e adattamento aiutano tanto. Un abbraccio a te

  2. Torta originale, bella,degna per accompagnare il vostro felice anniversario. Complimenti per il bel traguardo. Con l’augurio di prepararci una torta splendida per le tue nozze d’oro!!! E perché no… anche di diamante!

  3. AUGURI LUCIA !!!!!!!!!!! come passano gli anni, 23 è un bel numero, pensa che per me ne sono passati 38, era il 9- settembre 1974 e ho fatto con la collaborazione di mio marito, ben 4 figli maschi. Bella torta per festeggiare complimenti !!!!!!!!!!! ti mando 23 baci ………. <3<3<3

    1. ah!ah!ah! mi è piaciuto il discorso sulla collaborazione di tuo marito 😀 4 figli maschi???? E come te la cavi? sarai organizzatissima! complimenti a te e grazie, ricambio i 23 baci 😉

  4. Bellissima la torta!! e immagino che la bontà superi la bellezza…
    ma ciò che conta è il vostro anniversario. Auguri, spero contino anche se in ritardo, in fondo è un anniversario che dura un anno!
    Noi abbiamo festeggiato il 6 gennaio 25 anni! pensa quasi non ci credo, eppure i quattro figli stanno a testimoniare che il tempo è passato, ed è volato.
    Un abbraccio e complimento per tutto,
    sei bravissima.
    Marina

    1. Auguri anche a te allora, cara Marina….tu hai già festeggiato le nozze d’argento: è un bel traguardo!!!! Pensa…il 6 gennaio, per la befana? Mi sono sempre detta: ma chi è che si sposa in Febbraio? Giusto due pazzi come me e mio marito…ma voi ci avete battuto! Chissà che vestito avevi? proprio non lo immagino…grazie per i complimenti, sei sempre molto carina. Un abbraccio anche a te

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.