Agnolotti ricotta e spinaci

Cosa c’é di meglio di un buon piatto di pasta fatto con le proprie mani dall’inizio alla fine? E se nello specifico parlassimo di agnolotti ricotta e spinaci? Un sottile strato di sfoglia con un ripieno cremoso.. (Adoro!). La parte più difficile é fare il primo agnolotto, dopodiché é una bella passeggiata!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta

  • 200 gfarina
  • 50 gfarina di semola
  • 2uova

Ripieno

  • 200 gspinaci
  • 200 gricotta
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 15 golio extravergine d’oliva
  • q.b.noce moscata

Preparazione

  1. Per realizzare gli agnolotti ricotta e spinaci bisognerà iniziare impastando la pasta, quindi mettere nell’impastatore la farina, la semola e le uova, azionare e lasciar lavorare per 5 minuti. Far riposare in frigorifero.

    Scottare gli spinaci in acqua salata, quindi scolare e strizzare eliminando l’acqua in eccesso. Spostare gli spinaci in un frullatore, aggiungere la ricotta, il parmigiano, sale, olio, pepe e noce moscata e frullare.

    Stendere la pasta fino a ricavare una sottile sfoglia. Con un coppapasta ricavarne dei dischi di pasta e porre al centro il ripieno di spinaci e ricotta. Richiudere a mezzaluna e unire le due estremità facendo pressione. Cuocere in abbondante acqua salata e condire a proprio piacere.

/ 5
Grazie per aver votato!