Tortino di patate e cipolle

<< Il tortino, talvolta detto anche flan, è una preparazione alimentare tipica italiana che può essere usata come antipasto o come piatto principale, ossia pietanza vera e propria[1][2]. Talvolta i suoi ingredienti base sono: besciamellauovaformaggio grana grattugiato, verdure a scelta. Esistono anche sformati diversi, in cui al posto delle verdure si può inserire la carne, il prosciutto cotto o altri ingredienti.
La cottura può avvenire in forno in uno stampo col buco in mezzo, detto “cerchio da flan“, meglio se antiaderente per agevolare l’operazione di sformare, o nel caso di composti particolarmente delicati (con gli albumi montati a neve), a bagnomaria in forno, in modo che resti un tortino molto soffice e gonfio. Lo sformato è cotto quando immergendovi uno stecchino questo esce pulito.>> cit. Wikipedia. Noi oggi vi proponiamo un delizioso tortino di patate e cipolle caramellate accompagnato da una fonduta di pecorino e scaglie di tartufo nero 🙂

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il tortino di patate e cipolle

  • 500 gPatate
  • 200 gcipolle di tropea
  • 5tuorli d’uovo
  • 30 gBurro
  • 30 mlAcqua
  • 1Tartufo nero
  • 50 mlPanna fresca liquida
  • 65 gZucchero
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per la fonduta di pecorino:

  • 150 gPecorino romano
  • 250 mlLatte
  • q.b.Pepe

Preparazione

Per il tortino di patate e cipolle:

  1. Per preparare questi deliziosi tortini iniziate con il lavare e bollire le patate. Successivamente tagliate le cipolle a fettine e caramellatele con burro, acqua e zucchero, aggiungendo sale e pepe in cottura. Una volta cotte schiacciate le patate, aggiungete le cipolle, i tuorli, la panna e mescolate accuratamente il tutto. Poi imburrate 4 stampini (5,5 cm di base) e riempiteli per ¾. Fateli cuocere a bagnomaria in forno a 170° per 25/30 minuti. Lasciateli raffreddare un po’ e capovolgeteli sul piatto da portata.

Per la fonduta di pecorino:

  1. Mettete il pecorino in una ciotola e unite il latte. Successivamente, versate il pecorino ed il latte in un pentolino e lasciate sciogliere il composto a bagnomaria, mescolando in continuazione. Appena il formaggio si sarà sciolto, lasciate intiepidire, mescolando di tanto in tanto. Usate la fonduta di pecorino per guarnire il vostro tortino di patate e cipolle caramellate, accompagnandolo con qualche scaglia di tartufo nero 🙂

  2. Ti invitiamo a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Instagram dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Per tornare alla home clicca qui 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Pici con polpo e cime di rapa Successivo Crostoni con funghi e tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.