Alt="pere con formaggio"

Pere con il formaggio di malga

Gustosa insalata verde con pere coscia; formaggio di malga, nel mio caso la Fontina valdostana Dop e semi di sesamo tostati.

È un’insalata di contorno facile, perfetta per le vacanze o da abbinare alla vostra cena estiva.

La rucola (pepata) è un contrasto rinfrescante ideale da utilizzare come base a foglia.

Protagoniste di questa ricetta sono le pere coscia

Questa varietà di pere hanno un sapore extra dolce, polpa bianca, croccante e soda al tatto. 

È una tipologia che mantiene la forma e non si trasforma in poltiglia.

L’insalata proposta è incentrata sugli abbinamenti classici e naturali, cose che “sempre” vediamo sui formaggi. 

Questo perché funzionano così bene insieme; ma potreste non aver pensato di combinarli in un’insalata.

È un modo delizioso di usare le pere quando sono di stagione per qualcosa di diverso dal dessert.

Si tratta di un’insalata ideale da servire come antipasto. 

Mai sottovalutare il potere di una buona insalata come antipasto! 

Se è abbastanza interessante come questo e ha un po’ di fattore wow, dà un ottimo tono al resto del pasto.

Abbinata a pollo arrosto, arrosto di maiale o di manzo e purè di cavolfiore diventa un pasto completo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

200 g rucola
200 g fontina
8 pere Coscia
olio di oliva
semi di sesamo

Strumenti

Piatto

Passaggi

Pulite, lavate e asciugate la rucola.

Su un piatto di portata disponete un letto di rucola e adagiatevi le fettine di formaggio.

Sbucciate le pere, tagliatele a fettine sottili e sistematele sopra la fontina.

Condite quindi con un filo d’olio e guarnite con i semi di sesamo.

Alt="pere con formaggio"
Pere con il formaggio di malga

Note

I formaggi di malga o di alpeggio sono prodotti nati dal latte di vacche allevate nelle malghe di montagna.

A seconda delle zone potreste scegliere tra: Castelmagno Dop; Toma Dop; Fontina valdostana Dop; Vezzena e Puzzone di Moena.

Penso che la rucola sia l’ideale per questa insalata perché il sapore deciso contrasta piacevolmente con tutti gli altri gusti. Gli spinaci, ad esempio, non porterebbe davvero nulla a questo piatto secondo me.

/ 5
Grazie per aver votato!