Alt="polenta al parmigiano e verdure"

Polenta al parmigiano con verdure arrostite

Un piatto vegetariano semplice e accogliente con deliziosa polenta insaporita al parmigiano e condita con verdure arrostite.
La polenta calda è il piatto perfetto per vivere in armonia l’autunno e anche l’inverno.
Ottima per cena accompagnata da una generosa quantità di verdure arrosto colorate servite sopra, non c’è niente di meglio.
Avete mai notato che il vostro appetito cambia insieme alle stagioni?
Sapete quando alcuni giorni (di una stagione) sembrano diversi, a cominciare dal primo passo messo fuori, al mattino.
Forse c’è un brivido nell’aria che non c’era il giorno prima oppure le foglie sugli alberi hanno un bordo dorato o cremisi.
Qualunque cosa scateni questa transizione, anche se non ha nulla a che vedere con il tempo atmosferico, quando è richiesto un comfort food accogliente, potrete contare sulla polenta perché vi soddisferà.

Alt="polenta al parmigiano e verdure"
Polenta al parmigiano con verdure arrostite
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura28 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

160 g polenta istantanea (farina di mais)
600 ml acqua
2 carote (grandi)
1 cipolla dorata
350 g cavoletti di Bruxelles
100 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
q.b. peperoncino in polvere
q.b. olio di oliva
q.b. pepe bianco
q.b. sale

Strumenti

1 Teglia
1 Pentola
1 Pirofila

Passaggi

Preriscaldate il forno a 180°C.
Sciacquate i cavoletti di Bruxelles e tagliateli a metà.
Pulite le carote e tagliatele a dadini; sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchietti.
Ungete le verdure mondate con qualche cucchiaio d’olio, insaporite con il peperoncino, disponetele in una teglia rivestita di carta forno, salate, pepate e infornate per circa 20 minuti.
A metà cottura ricordate di dare una rimestata.

Alt="polenta al parmigiano e verdure"
Polenta al parmigiano con verdure arrostite

Nel frattempo mettete sul fuoco una casseruola resistente, una di quelle robuste in grado di mantenere meglio il calore, che permetterà alla polenta addensata di cuocere a bassa temperatura senza attaccarsi o bruciare.
Versate al suo interno ml. 600 di acqua (per una media consistenza) e portatela a ebollizione.
Quindi aggiungete gradualmente la farina di mais, a filo.
Con l’altra mano mescolate (questa è la vostra occasione per praticare la coordinazione occhio-mano).
Versata tutta la farina per polenta rapida, essa inizierà quasi immediatamente ad addensarsi e a bollire.
A questo punto dovrete abbassare la fiamma al minimo.
Mescolate la polenta una o due volte, poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere quasi indisturbata per 8 -10 minuti circa.
Controllatela e durante questo tempo mescolatela per altre due volte.

Alt="polenta al parmigiano e verdure"
Polenta al parmigiano con verdure arrostite

Quando la polenta è pronta aggiungete il parmigiano grattugiato (tenendone da parte 2 cucchiai) e 1 di olio.
Ogni qualvolta che preparo la polenta o il purè di patate, mi piace essere generosa con il parmigiano o il burro.
Trovo che siano una tela neutra perfetta per aggiunte cremose e di formaggio.
Stendete la polenta in una pirofila leggermente unta.
Appena le verdure saranno cotte, disponetele sulla spianata di polenta.
Addizionate a pioggia un’ultima spolverata di parmigiano e servite questo piatto stuzzicante, ricco di fibre e vitamine, per una cena che scalda con appetito.

Pasteggiate sorseggiando, a vostro gusto, una buona birra:
– Leffe bionda rifermentata in bottiglia, lievemente speziata, secca e fruttata, dal gusto corposo e armonico.
Al naso, vi accoglieranno aromi maltati di cereali e mais, sentori di banana e chiodi di garofano.
In bocca appare rotonda, con sentori maltati di caramello combinati a sentori fruttati;
– Leffe Triple, anch’essa appartenente alle birre bionde rifermentate in bottiglia, grazie all’azione del lievito e naturalmente torbida.
Eccellentemente equilibrata tra il dolce e l’amaro contiene sentori aromatici come banana, pesca e ananas maturo, nonché aromi speziati ed una sottile fusione di coriandolo e arancia;
– Franziskaner Hell dal colore giallo dorato leggermente torbido racchiude in sé tutta l’effervescenza delle Alpi.
E’ una birra al alta fermentazione dal gusto frizzante, leggera, amarognola e un aroma di lievito che si chiude in un finale secco, floreale, speziato e fruttato.
– Birra del Borgo Duchessa, che prende il nome dai Monti della Duchessa (Rieti), con il suo colore dorato e riflessi aranciati vi conquisterà, grazie anche ai suoi profumi ampiamente fruttati (banana, ananas e frutta tropicale) e floreali, con un delicato pepato.

Alt="polenta al parmigiano e verdure"
Polenta al parmigiano con verdure arrostite

Consigli

La polenta avanzata si riscalda facilmente:

in una casseruola unite 2 -3 cucchiai di liquido (latte, panna, acqua di brodo) per ogni tazza di polenta.

Mescolate per sciogliere i grumi, coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 5 minuti, mescolando un paio di volte.

Aggiungete altro formaggio, sale e pepe a piacere.

/ 5
Grazie per aver votato!