Crea sito

Plumcake al limone

Alt="plumcake al limone"

Oggi vi presento un plumcake sofficissimo dal rinfrescante profumo di limone.
Rispetto al basico plumcake, in questa mia versione ho impiegato una minor quantità di burro e l’aggiunta di panna acida; e proprio questa scelta dona più gusto e leggerezza.

Alt="plumcake al limone"
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 130 gzucchero
  • 3 gestratto di vaniglia
  • 50 gburro
  • 80 gpanna acida
  • 1limone (scorza grattugiata)
  • 130 gfarina 00
  • 4 glievito in polvere per dolci

Strumenti

  • 1 Stampo da Plumcake
  • 1 Termometro
  • 1 Frusta elettrica

Preparazione

  1. Alt="plumcake al limone"

    Per la preparazione del plumcake al limone iniziate ad imburrare lo stampo (23 cm x 12,5 cm x 7 cm) oppure inseritevi un foglio di carta forno.

    Procedete alla cottura indiretta delle uova riempiendo una pentola di media grandezza per 3/4 con acqua e portatela a bollore. Spegnete la fiamma e mettete dentro il pentolino contenente le uova sbattute leggermente con lo zucchero, l’estratto di vaniglia e mescolate con una frusta sino al raggiungimento dei 40°C.

    Togliete il pentolino ed inseritene un altro contenente il burro, la panna acida e la scorza del limone grattugiata con il succo filtrato.

    Versate il composto di uova in una ciotola capiente e per mezzo delle fruste elettriche montate alla massima velocità per 4-5 minuti; poi riducete al minimo per 2 minuti (dovete ottenere un’amalgama spumosa e alta).

    Aggiungete la farina e il lievito setacciati, e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto.

    Incorporate le polveri prendete il pentolino contenente il burro, la panna acida e il limone, e versate tutto nell’impasto continuando a mescolare dal basso verso l’alto.

    Versate tutta la miscela, che nel frattempo avrà profumato la vostra cucina di limone, nello stampo da plumcake e sbattetelo per eliminare qualche bolla d’aria creatasi.

    Cuocete il plumcake al limone in forno preriscaldato a 170°C per 35-40 minuti (fate la prova stecchino, che dovrà risultare asciutto).

    A cottura ultimata lasciate raffreddare il plumcake a temperatura ambiente e poi gustatelo!

Variazioni e & Note

Potete sostituire la panna acida con pari quantitativo di formaggio Philadelphia.

Per creare quella linea di crepa in superficie, non dovete fare altro che versare al centro una riga di burro a pomata poco prima d’infornare.

Infine, potete applicare su tutta la superficie la glassa al limone: una volta raffreddatosi il plumcake sigillatelo interamente con pellicola e lasciatelo maturare in frigo per una notte. Il giorno dopo create la glassa mescolando 90 g di zucchero a velo con 20 g di succo di limone filtrato.

/ 5
Grazie per aver votato!