Alt="hamburger di pesce con avocado"

Hamburger di pesce con crema di avocado

Facile e veloce da preparare, questo hamburger di pesce con crema di avocado è succoso e pieno di sapore. 

Aggiungetelo al vostro barbecue estivo!

Preparatevi per l’estate con questi deliziosi e freschi hamburger di pesce con avocado. 

Gli hamburger di pesce sono conditi con una crema di avocado cremosa e densa, che avvolge il pesce in un abbraccio goloso.

Il sapore fresco e leggermente piccante della rucola armonizza con sprint l’equilibrio del piatto.

Questi hamburger di pesce con crema di avocado sono così veloci e facili da preparare con pochi semplici ingredienti, che saranno sicuramente un successo! 

Inoltre l’avocado funziona così bene per rendere questi hamburger super gustosi.

Ecco un’altra idea per gustare l’avocado: il mio sandwich con cotto, gouda e avocado!

Alt="hamburger di pesce con avocado"
Hamburger di pesce con crema di avocado
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaPiastra
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 avocado
100 g rucola
2 panini da hamburger
1 cetriolo
2 hamburger (di pesce)
1 limone (scorza grattugiata)
maionese (a piacere)
olio di oliva
sale fino
pepe bianco

Strumenti

Bistecchiera

Passaggi

Tagliate l’avocado a metà, eliminate il nocciolo, prelevate la polpa con un cucchiaio e schiacciatela con una forchetta insieme alla maionese, una presa di sale, un po’ di succo e scorza di limone.

Pelate i cetrioli e tagliateli a rondelle sottili. Metteteli in una ciotola e conditeli con sale, succo di limone e olio.

Scaldate una bistecchiera in ghisa o una padella antiaderente con un velo d’olio extravergine d’oliva e cuocete gli hamburger 4 minuti per parte. Salate e pepate.

Componete il panino spalmando prima le 2 metà dei bun con la crema di avocado, poi disponete la rucola, poi l’hamburger ben cotto, altra rucola e di nuovo la crema di avocado.

Unite il resto della rucola ai cetrioli e servite l’insalata in accompagnamento all’hamburger.

Consigli

1. Capovolgete gli hamburger solo una volta: quando dovete cucinare gli hamburger (qualsiasi tipologia), non continuate a spostarli. Lasciateli cuocere per i minuti suggeriti, in questo caso 4 minuti per lato. Quando vedete dei succhi formarsi sulla superficie dell’hamburger, è il momento perfetto per girarli.

2. Non premete l’hamburger durante la cottura: si è tentati di appiattire l’hamburger con la spatola durante la cottura,; ma non fatelo, resistete! Schiacciare gli hamburger mentre cuociono, soprattutto se di carne, non farà altro che far fuoriuscire il grasso, ed è proprio questo che li rende gustosi e succosi.

3. Potete prepararli in anticipo? Sì; ma non più di un giorno prima perché la crema di avocado è molto delicata.

4. Conservazione: gli hamburger cotti si possono conservare in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per un massimo di 4 giorni (meglio tre).

/ 5
Grazie per aver votato!