Crea sito

Filetti di platessa con zest di limone, pepe rosa e lattuga Lollo rossa

Alt="filetti platessa limone pepe rosa lollo rossa"

Quando ho iniziato a cucinare, il pesce era un mistero per me. Era delizioso quando veniva preparato da altri; ma tutte le volte che provavo a cucinarlo io, o si attaccava alla padella o diventava gommoso oppure entrambi.
Pian piano ho imparato che per cucinare il pesce serve conoscere la tecnica giusta, e in alcuni casi, come i filetti di platessa con zest di limone e pepe rosa in grani, l’unica cosa di cui tener conto è di non cuocerli troppo.
La platessa è un pesce oceanico, la cui carne bianca delicata cuoce in un attimo. Io ho voluto esaltarla con la freschezza del limone e con un tocco speciale e profumato dato dal pepe rosa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 filettiplatessa
  • 1limone
  • q.b.pepe rosa in grani
  • q.b.farina tumminìa e “00”
  • 1 cespolattuga Lollo (rossa)
  • q.b.sale fino
  • 20 golio extravergine d’oliva (2 cucchiai)

Preparazione dei filetti di platessa con zest di limone, pepe rosa in grani e lattuga lollo rossa

Il primo passo per cucinare degli ottimi filetti di platessa è trovare gli ingredienti giusti, soprattutto in quanto ve ne sono pochi.
Per questa ricetta vi serviranno un limone BIO Sicilia e una manciata di pepe rosa in grani.
Il segreto per un’ottima cottura del pesce è la temperatura, che non deve superare i 145°C nella parte centrale perché più spessa. Terminata la cottura, i filetti di platessa vanno lasciati riposare per qualche minuto, e questo permetterà al calore residuo di ultimare la cottura e inoltre li aiuterà a rassodarsi.

Ma non mi dilungo ancora e quindi allacciate il grembiule!
  1. Alt="filetti di platessa"

    Prendete i filetti di platessa ed infarinateli leggermente con il mix di farine “00” e tumminìa.

    In un’ampia padella antiaderente riscaldate l’olio e cuocetevi i filetti, a fiamma alta, 1 minuto per lato.

  2. Alt="platessa pepe rosa lattuga lollo"

    Salate e aggiungete il succo di 1/2 limone e il pepe rosa in grani. A cottura ultimata spegnete la fiamma e coprite con il coperchio.

  3. Alt="pesce pepe rosa"

    Mondate un cespo di lattuga Lollo rossa e conditela con zest di limone ed olio extravergine di oliva, con cui servirete i vostri filetti di platessa.

Note

– I filetti di platessa possono essere sostituiti da filetti di sogliola o rombo.

– Preferite l’utilizzo di un limone non trattato, nel momento in cui userete anche la scorza.

– Ho optato per un mix di farine per dare un tocco diverso; ma potreste infarinare i filetti in semplice farina “00” oppure di semola rimacinata.

– Se non doveste trovare la lattuga Lollo rossa (è una varietà poco conosciuta) sostituitela con il lattughino.

– Optate il condimento della lattuga con un buon olio, io ho scelto l’olio extravergine di oliva “Agrestis Nettaribleo” Biologico & DOP (un regalo natalizio di cui sono fiera).

/ 5
Grazie per aver votato!