Cotolette di lonza panate alla frutta secca con carote glassate

Alt="cotolette di lonza panate con frutta secca e carote"

Questa è una ricetta di cotolette di lonza panate da cuocere in padella, facile, veloce e che risulta sempre deliziosa!
Non solo… ha un ottimo sapore.
Le cotolette di lonza panate alla frutta secca racchiudono un sacco di sapore in un solo boccone.
Con tanto colore, rallegrano in un lampo qualsiasi serata a tavola in famiglia.
Il segreto?
L’uso di frutta secca (anacardi, mandorle, pistacchi) aiuta ad accelerare questo processo.
E’ la ricetta perfetta per la settimana!
Potrebbe sembrare una strana combinazione per molti di voi, ma in tutta onestà la carne di maiale funziona meravigliosamente con la frutta secca.

Alt="cotolette di lonza panate con frutta secca e carote"
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 carote
4 fette lonza di maiale
2 uova
q.b. anacardi
q.b. mandorle
q.b. pistacchi
q.b. olio di oliva
q.b. sale affumicato
q.b. pepe nero
q.b. farina
q.b. burro
1 cucchiaio zucchero (raso e di canna)

Strumenti

1 Padella
1 Piatto fondo

Passaggi

Pelate le carote, lavatele e tagliatele a rondelle spesse circa 2 mm.
In una padella ampia sciogliete una noce di burro e saltate le carote a fiamma viva, mescolandole continuamente.
Aggiungete un cucchiaio raso di zucchero (meglio se di canna), mescolate, abbassate la fiamma, salate leggermente e proseguite la cottura finché lo zucchero non sarà completamente sciolto.
Frullate le mandorle con gli anacardi e i pistacchi, fino a ottenere una granella non troppo fine.

Alt="cotolette di lonza panate con frutta secca e carote"

Infarinate leggermente le fettine di lonza di maiale.
In un piatto fondo sbattete le uova con una forchetta, salate e pepate.
Passate nell’uovo le fettine di lonza e poi nella granella di frutta secca.
In una padella antiaderente (la stessa impiegata per preparare le carote) riscaldate 2 cucchiai d’olio e cuocete le fettine di maiale circa 4 minuti per parte.
Regolate di sale e pepe e quando avranno preso un bel colore dorato servitele con le carote glassate.
Servite le cotolette di lonza panate alla frutta secca con carote glassate insieme ad un boccale di birra, tra cui:
– Leffe Rouge, una birra belga a doppio malto ambrata, il cui olfatto è intenso.
Presenta sentori che richiamano il caffè tostato e la frutta candita.
Al palato risulta calda, morbida e con un retrogusto erbaceo che dona freschezza.
– Leffe Rituel 9°, dagli aromi dolci e fruttati con profumi di pesca a polpa bianca e agrumi ben intrecciati con notevoli note di luppolo e lievito.
– Franziskaner Hell dal colore giallo dorato leggermente torbido racchiude in sé tutta l’effervescenza delle Alpi.
E’ una birra ad alta fermentazione dal gusto frizzante, leggera, amarognola e un aroma di lievito che si chiude in un finale secco, floreale, speziato e fruttato.
– Goose Island IPA, una classica IPA (India Pale Ale) americana dal colore arancio ramato lievemente opalescente.
Al naso giungono note di luppolo e aromi fruttati di pompelmo e pesca.
In bocca, invece, pervadono sapori di luppoli floreali con note di frutta e aghi di pino, seguite da punte leggere di caramello.
In alternativa, vi propongo alcuni calici di vino:
– Amarone della Valpolicella classico DOCG, dal caratteristico rosso rubino con riflessi granati è un vino complesso e infatti troviamo sentori di ciliegia e amarena matura, ribes sotto spirito, note di cacao, etere e speziate e infine un balsamico.
Proprio per questo in bocca risulta strutturato, pieno, caldo e avvolgente.
– Valpolicella Ripasso Classico Superiore DOC, un vino rosso importante dal colore rosso rubino intenso.
Il naso è dominato da sentori di frutta scura appassita e note tostate.
In bocca è strutturato, ma piacevole rispetto al precedente.

Alt="cotolette di lonza panate con frutta secca e carote"

/ 5
Grazie per aver votato!