TRECCINE ALLE PATATE

Le treccine alle patate, sono dei panini soffici da servire ad un buffet o alle feste per bambini.

Si tratta di pasta di pane, preparati con la pasta madre e nel cui impasto ci sono le patate grattugiate.

La ricetta l’ho presa dal blog Creando si impara sono davvero delle treccine alle patate sfiziose, da poter farcire con salumi o semplicemente con pomodoro, mozzarella e origano.

Treccine alle patate

Ingredienti:

500g. farina 0

250g. patate crude grattugiate

200ml latte

150g. lievito madre rinfrescato

2 cucchiai olio

2 cucchiaini sale

1 cucchiaino zucchero

1 uovo per spennellare

treccine alle patate

Preparazione delle treccine alle patate:

come vi ho già spiegato in altri post di ricette con il lievito madre, bisogna che questo sia stato rinfrescato almeno 3 ore prima.

Dopodiché, mettiamo la farina a fontana sulla spianatoia, ci aggiungiamo le patate grattugiate a julienne, uniamo il lievito, lo zucchero e poi poco per volta il latte.

Cominciamo ad impastare, quindi aggiungiamo l’olio a filo. Continuiamo a impastare fino a che il nostro impasto risulti liscio, formiamo una palla e mettiamola a lievitare 4 ore in una ciotola unta leggermente di olio e coperta con pellicola.

Dividiamo l’impasto in 12 parti e con ognuno di essi formiamo dei rotolini che piegheremo al centro formano le treccine di patate.

Mettiamo a lievitare le treccine alle patate per circa 2 ore sulla leccarda coperta di carta forno.

Quando noterete che le vostre treccine alle patate hanno raddoppiato il loro volume, spennellatele con l’uovo sbattuto e infornatele  a 180° per circa 15 minuti.

Sfornate le vostre treccine e lasciatele raffreddare su una gratella.

Quando saranno fredde potrete farcirle a vostro piacere oppure potete prepararne una buona quantità e congelarle. Con questa ricetta ne vengono 12.

Precedente POLLO AL SALE Successivo FETTA AL LATTE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.