TORTA DI CAROTE E NOCI

Torta di carote e noci, torta allo yogurt, ricette dolci, ricette con le noci, ricette con le carote

La torta di carote e noci, un dolce davvero soffice, in cui la dolcezza delle carote e la croccantezza delle noci, danno vita a un dolce-poco dolce, quindi ideale per chi non vuole rinunciare a qualcosa di dolce, ma non vuole neanche esagerare.

Io gusto questa torta di carote soprattutto il pomeriggio, accompagnandola con un buon the, ma nulla ci vieta di cominciare la giornata con una buona carica di energia, o terminare la giornata con una fetta di dolcezza.

Insomma, la torta di carote e noci è ideale per qualsiasi momento della giornata. La presenza dello yogurt, poi, dona a questo dolce una sofficità incredibile.

La cosa bella di questa torta è la velocità; non avremo bisogno infatti di bilancia, cucchiai o cucchiaini, ma basterà svuotare il barattolo dello yogurt, sciacquarlo e utilizzarlo come misurino per gli altri ingredienti.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

torta di carote e noci https://blog.giallozafferano.it/cuinalory/

Torta di carote e noci

Ingredienti:

125g. yogurt

2 vasetti zucchero

3 uova

3 vasetti farina

1/2 bustina lievito

1/2 vasetto olio di semi

150g. carote grattugiate

100g. noci

Preparazione:

prima cosa da fare è grattugiare le carote con una grattugia a fori grossi.

Ora mettete lo yogurt in una ciotola, sciacquate il vasetto accuratamente e asciugatelo.

In un’altra ciotola, mettete lo zucchero e i tuorli e montate con delle fruste elettriche.

Amalgamate tre vasetti di farina, il lievito, l’olio, lo yogurt e mescolate.

Aggiungete quindi le carote grattugiate e le noci, e mescolate con una spatola. Infine, aggiungete gli albumi montati a neve fermissima.

Versate il composto in una teglia di circa 22 cm. di diametro, rivestita con carta da forno, oppure imburrata e infarinata, e infornate a 180° per 30-40 minuti, avendo cura di fare la prova stecchino.

Quando la torta di carote e noci sarà fredda, cospargetela con dello zucchero a velo vanigliato.

Precedente CRESCIONI CON ZUCCA E PANCETTA Successivo RIGATONI VEGETARIANI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.