Crea sito

TORTA ALLA NUTELLA- RICETTA DI CARNEVALE

Oggi vi proponiamo la torta alla nutella, in versione carnevalesca. A scuola materna qualche giorno fa, hanno festeggiato il carnevale con una festa in maschera e mi sono proposta di portare una torta a tema. Quando si tratta di creare e divertirsi con la pasta di zucchero, non mi tiro indietro e poi è una buona occasione per far divertire anche i bambini che utilizzano la pasta di zucchero come se fosse pongo.

In questo caso, ho realizzato una torta alla nutella, sofficissima che non ha bisogno neanche di essere bagnata in modo eccessivo. L’impasto è molto liquido per la presenza del latte, e può essere gustata anche spolverizzandola una volta cotta semplicemente con dello zucchero a velo.

Ma passiamo alla ricetta…seguiteci

torta alla nutella, torta con la nutella, torte di carnevale, ricette per carnevale, decorare torte di carnevale, torte di carnevale decorate

Torta alla nutella

Ingredienti per la torta alla nutella:

3 uova

150g. di zucchero

160g. di farina

200ml di latte fresco

vanillina

1 bustina di lievito per dolci

3 cucchiai di nutella

Ingredienti per la farcia:

nutella

250ml di panna montata

Ingredienti per le decorazioni:

250g. di panna montata

pasta di zucchero qui la ricetta

Per la bagna (facoltativa):

latte

preparato in polvere al cioccolato

Preparazione:

la preparazione è molto semplice, perchè basterà montare le uova con lo zucchero, aggiungere farina, lievito e vanillina, quindi latte e nutella.

A questo punto versate il composto in una teglia da 24 cm e infornate a 180° per 30 minuti.

Fate raffreddare la torta, quindi bagnatela con la bagna preparata e farcitela con uno strato di nutella e uno di panna montata.

A questo punto livellate su tutta la superficie della torta la panna montata e decorate con mascherine, stelle filanti e coriandoli di pasta di zucchero.

torta alla nutella

 

Una risposta a “TORTA ALLA NUTELLA- RICETTA DI CARNEVALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.