Crea sito

SEPPIE RIPIENE- ricetta di pesce

Le seppie ripiene sono uno dei miei piatti preferiti. Non mangio molto pesce, l’unico che il mio palato riesce a gustare sono i mollusch, tra cui appunto le seppie.

Per preparare le seppie ripiene, seguo la ricetta dei miei genitori, quella della tradizione, e ogni qualvolta le preparo, sentendone solo il profumo, nella mia mente riaffiorano ricordi della mia infanzia.

La ricetta poi non prevede molti ingredienti, anzi, devo dire che sono ingredienti poveri, e che si trovano facilmente nelle nostre dispense.

seppie ripiene, ricetta seppie ripiene, ricette con le seppie

Seppie ripiene

Ingredienti

4 seppie

8-10 cucchiai di pangrattato

sale

pepe

una manciata di capperi

una manciata di olive nere

aglio

olio evo

prezzemolo

 

Preparazione:

Innanzitutto dovete pulire le seppie in modo tale da lasciarle intere, così saranno più facili da riempire. Ma vediamo come: dovete tirare via la testa della seppia, in questo modo, veranno via la maggior parte delle interiora.

Togliete la sacca del nero, cercando di non farla rompere, così potrete fare degli ottimi tagliolini.

Sciacquate la seppia, quindi togliete l’osso e successivamente con un coltellino, togliete anche gli occhi e la bocca.

Sembra difficile, ma con dei guanti e un pò di pazienza, otterrete le vostre seppie pulite.

Ora preparate il ripieno mettendo in una ciotola il pangrattato, i capperi e le olive tritati, così come anche l’aglio e il prezzemolo tritati. Aggiustate di sale e pepe e cominciate a versare a filo l’olio, per ottenere un composto ben compatto.

Versate questo composto all’interno delle seppie, chiudete con lle teste e unite corpo e teste aiutandovi con degli stuzzicadenti. Se vi avanza ripieno, potete versarlo sulle seppie.

Mettete le seppie ripiene in una teglia che possa andare in forno; versate acqua fino a 2 dita sotto le seppie ripiene; quindi uno spicchio d’aglio intero e un ciuffo di prezzemolo e olio.

Cuocete con coperchio semichiuso fino a che l’acqua si sarà quasi consumata e le seppie ripiene si saranno ammorbidite.

Quindi mettete in forno a gratinare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.